Easter Egg Call of the Dead – Golden rod – la Verga d’oro (multiplayer)

Di Federico "Blue" Marchetti
14 giugno 2011

Questo Easter Egg và fatto nella mappa zombie Call of the Dead nel gioco Call of duty Black Ops.

Fase 1
Attivare la corrente

Fase 2
Andare a parlare con i personaggi accoltellando la porta dove sono rinchiusi

Fase 3
Cerca fusibile. si trova nella stanza sopra la porto o sulla scrivania, o sul tavolo dove ci sono le batterie, per terra o sopra l’armadietto.

Fase 4
Inserire il fusibile nella scatola alla destra della porta.

Fase 5
Distruggi i 4 generatori rossi sparsi per la mappa (in qualsiasi ordine)
1) nella stanza dove c’è la porta dei personaggi
2) nella barca appena salite la scala iniziale andate a destra dove c’è lo stanzino delle clamore li lungo il bordo la vedrete nell’acqua.
3) dovete andare nell’altro pezzo nella nave e poi buttarvi giù nel ponte che porta di nuovo alla postazione iniziale la trovate appena vi buttate dalla barca sulla destra.
4) dietro lo stanzino dove trovate la stamin up o dalla cima del faro guardate verso sinistra.

Fase 6
Ancora una volta, accoltellate la porta dove ci sono i personaggi.

Fase 7
Raccogliete la Vodka

Posti dove trovare la vodka.
– Ringhiera direttamente sopra l’uscita della stanza dei personaggi.
-Sempre li ma guardate nella parte in basso destra delle scale.
-Nella ringhiera che trovate appena salite nella nave guardate in alto a sinistra.
-Nella ringhiera sul ponte, lato destro sul primo lato, guardare in basso ea sinistra.

Fase 8
Collocare la bottiglia nel tubo dell’aria alla sinistra della porta dei personaggi.

Fase 9
Ancora una volta, accoltellate la porta.

Fase 10
Impostare i quadranti presenti ad ogni piano del faro a 2.746

Guida:
Nel quadrante giallo “2”
Nel quadrante viola (l’ultimo piano in basso) “6 ”
Vai al Blue, controllare quante volte deve essere girato x raggiungere il numero “4”(non spostare)
Vai all’arancio e premi questo numero calcolato prima.
Vai nel quadrante Giallo e impostalo a “2 ”
Vai nell’arancio controllate quante volte deve essere girato x raggiungere il numero “7”(non spostare)
Girare il Blu questo numero di volte.
Impostare il viola a “6 ”

Ora i quadranti dovrebbero essere, da cima a fondo, 2746.
Fase 11
Attivare la radio nella sequenza corretta.
1) Nella stanza sottostante l’elettricità sopra uno dei macchinari alla destra della finestra.
2 Vicino alla Stamin-up (appena entrati sulla destra)
3)Infondo la nave nel container vicino più o meno a dove si comprano le semtex.
4) Sull’armadietto nella porte dietro dove c’è la porte dei personaggi.

Fase 12
Andate nella stanza della corrente premere quadrato vicino al timone stando sulla destra due volte, spostarsi sulla destra e abbassare la prima leva una volta la seconda lasciatela stare e la 3 abbassatela per 3 volte.

Fase 13
Attivare la sirene nel seguente ordine:
1) Usciti dalla porto sotto del faro andate a sinistra e vicino all’acqua la troverete
2) La trovate scendendo per il scivolo ghiacciato subito li sulla destra facendo angolo
3) Usciti dal faro subito sulla destra
4) Andate giu dal scivolo proseguite lungo per li e la trovate vicino una grande roccia li sotto troverete l’ultima sirena.

Fase 14
Uccidete uno zombie con il VR-11 potenziato vicino le scale del faro. Questo verrà risucchiato dalla luce verde, uccidelo con un’altra arma prima che arrivi nel cielo.

Fase 15
Recuperate la verga d’oro che sarà galleggiante nel piano inferiore della scala a chiocciola. Collocatelo nella scivolo dove avete messo la vodka e accoltellate la porta.

Aspettiamo un pò e comparirà per magia un bonus che ci regalerà la Wunderwaffe DG-2.

Si ringrazia Mischio90 che ci ha fornito questa guida per il multiplayer. La stessa cosa si può fare in single player seguendo questi passaggi.



Press play on tape: cresciuto a suon di C64 e Coin-op, mi diverto a seguire l'evoluzione videoludica next-gen. Co-Founder dell'universo Uagna, ho lavorato a fondo per far nascere una community videoludica di successo ma differente dalle altre esistenti. "Sono sempre pronto ad imparare, non sempre a lasciare che mi insegnino".