Tutta la storia di Call of Duty Zombie – VERSIONE TRADOTTA DA WIKIA

Di Matteo "Red" Rossi
1 luglio 2011

Diversi mesi fa, quando ancora di Call of Duty Zombie non si avevano molte informazioni attendibili, vi avevamo proposto una storia della modalità zombie di Call of Duty dagli albori fino all’episiodio Kino Der Toten. In quella storia non ufficiale, che potete leggere in questo articolo, vi avevamo proposto un racconto frutto delle idee e delle esperienze di molte persone, noi compresi. Ora, invece, grazie alla segnalazione di un nostro fan Lorenzo, vi proponiamo la storia ufficiale di Call of Duty Zombie.

Ovviamente la storia si trova sul Web in inglese ma noi di Uagna l’abbiamo tradotta per voi. Contenti? Buona lettura.

Dr. Maxis e il suo team di scienziati, nominato Gruppo 935, furono riuniti con il compito di creare un esercito di super soldati e lo studio di nuove tecnologie per il progetto di governo battezzato “Der Riese” 0 “The Giant” (Il Gigante). Il Gruppo 935 guidato dal dottore Ludvig Maxis era costituito anche da Edward Richtofen and Sophia.
Nei suoi esperimenti, Maxis usò l’elemento 115 per creare dei soldati zombie. Scoprì però che gli zombie non potevano essere controllati.
Mentre questo accadeva, Richtofen stava testando l’elemento 115 su dei soggetti viventi con lo scopo di creare dei super soldati. Nei suoi esperimenti, Richtofen usò Takeo, Nikolaj, e un messicano sconosciuto (molto probabilmente Harvey Yena). Quando Richtofen uccise accidentalmente il messicano, lo sostituì con Dempsey. Dempsey era stato recentemente catturato durante una spedizione in cui guidava un team, il Marine Recon, il quale aveva l’obiettivo di salvare il Dr. Peter McCain, una spia OSS inviato a infiltrarsi nel Gruppo 935. Il test ebbe degli effetti negativi nelle menti dei soggetti: Dempsey divenne estremamente aggressivo, Takeo iniziò solo a recitare proverbi giapponesi e fece diventare Nikolai inutile senza la sua vodka. Richtofen cancellò inoltre tutti i loro ricordi e fece dei test su Samantha.
I due scienziati crearono inoltre delle armi alimentate dall’elemento 115. Maxis creò la Ray Gun sulla base di piani ricevuti da Shi No Numa. Richtofen creò il Wunderwaffe DG-2 e la bomba Scimmia (le scimmiette esplosive). Maxis promise poi di produrre in serie il DG-2 ai suoi superiori, ma la sua crescente infatuazione per Sophia rallentò il suo progresso e fece infuriare Richtofen, che poi complottò per prendere il controllo del Gruppo 935.

Maxis creò i teletrasporti alimentati con l’elemento 115, ma si accorse che distruggevano qualsiasi cosa passasse attraverso loro. Tutti questi esperimenti sono stati fatti con il suo assistente, il dottor Richtofen. Un giorno però Maxis testò i suoi teletrasporti con il cane della figlia Samantha. Il cane fu teletrasportato, ma invece di essere distrutto, come i soggetti dei test precedenti, fu “zombificato”. Quando Samantha si accorse dell’accaduto corse dal padre a chiedergli spiegazioni, Richtofen lasciò la stanza in cui si trovavano e, procedendo come aveva pianificato, bloccò Maxis e sua figlia in camera con gli Hellhound (i cani infernali). Sembrerebbe, a questo punto che Maxis e Samantha siano stati uccisi. Nel frattempo gli zombie si scatenarono; Richtofen ed i sui super soldati furono costretti a fuggire prima di essere sopraffatti.

Dopo questo evento Richtofen se ne andò da Der Riese e qualche tempo dopo fu contattato da Peter.
Lo stato mandò quindi, una squadra per indagare su cosa era successo, Nikolai, Dempsey, Takeo e Richtofen.

Nell’introduzione al Kino der Toten, Richtofen rivela di conoscere molto di più sull’energia creata dall’elemento 115, e che era entusiasta di sapere che era anche in grado di viaggiare nel tempo.

Prima che i nostri personaggi arrivarono ad Ascension, Yuri Kravcheski fu trasferito con suo grande sgomento, a lavorare su un progetto per il lancio di scimmie nello spazio. Il suo trasferimento fu ordinato dal suo superiore, Gersch, che aveva un rancore nei suoi confronti. Durante gli studi, Yuri nota l’orsacchiotto e le bambole matrioska e si chiede come è possibile che un bambino sia stato lasciato nella stazione. Il bambino porta lentamente Yuri alla follia tanto che nel suo stato di pazzia finisce per attivare il Dispositivo Gersch lasciando entrare gli zombie e apparentemente uccidendo Gersch. Yuri si rende conto ben presto del suo errore e e infatti lo si sente urlare al termine dell’ultima registrazione.Dopo gli eventi di Kino der Toten, i personaggi principali in qualche modo raggiungono il comando di lancio sovietico abbandonato in Ascension. Quando inizia il gioco, i quattro si ritrovano in sala vicino al modulo lunare e tutto diventa in bianco e nero. I personaggi riescono a sentire Gersch, che dice loro che il meccanismo deve essere riparato. Si riferisce al meccanismo Kassimir, che deve essere riparato completando compiti diversi. Dopo che tutte le attività sono state completate e il meccanismo è riparato, Gersch è libera e dà ai giocatori i famosi 90 secondi macchine di morte.

Mentre gli eventi di Ascension si stanno verificando in Russia, accadono dei fatti al Pentagono (nella mappa Five). Mentre John F. Kennedy, Robert McNamara, Fidel Castro, e Richard Nixon stanno trattando affari di stato, gli zombie irrompono al Pentagono e rimangono solo loro quattro a combatterli. Mentre combattono, contattano i personaggi di Ascension con i tre telefoni rossi sparsi in tutto il Pentagono.

Arriviamo finalmente ai nostri giorni dove troviamo George A. Romero che mentre sta girando un film sulla Seconda Guerra Mondiale, si imbatte nella ricerca del Gruppo 935. Lui e il cast prendono una nave fuori di un laboratorio abbandonato in Siberia e cercano di scappare. Ma il tentativo fu vano: tutto l’equipaggio della nave viene “zombificato” tranne i quattro membri del cast:  Sarah Michelle Gellar, Robert Englund, Danny Trejo, e Michael Rooke. Ciò pone le basi per Call of the Dead.

In Shangri-La i suoi abitanti sono stati tutti “zombificati” prima dell’arrivo del gruppo. Richtofen afferma che questo è l’ultimo passaggio per controllare il mondo prima di essere teletrasportato lì. Il tempio ospita un impianto minerario pieno dell’elemento 115. Le uniche due persone non zombificate sono bloccati dietro una porta e vogliono aiutare il gruppo a fuggire Shangri-La.

In World at War ci sono delle comunicazioni radio che mettono in evidenza parti salienti della storia di Zombie (per saperne di più..)



Laureato in Ingegneria Informatica. Sono appassionato di informatica, tecnologia e inevitabilmente videogiochi ma la mia fame di conoscenza mi porta a studiare sempre nuovi argomenti. Cosa mi stimola? La consapevolezza che questo grande progetto è diventato una delle più grandi realtà italiane nel mondo dell’informazione e dell’intrattenimento videoludico.