Avatar: La Via dell’Acqua – La descrizione delle scene dalla D23

Di Andrea "Geo" Peroni
11 Settembre 2022

Il tanto atteso Avatar: La Via dell’Acqua del regista James Cameron ha chiuso il panel Marvel, Lucasfilm e 20th Century al D23 Expo sabato, mostrando sei scene estese del film.

Le nuove clip non sono state pubblicate online, ma hanno come protagonisti Sam Worthington, Zoe Saldaña, Sigourney Weaver e Stephen Lang, e il produttore Jon Landau erano presenti di persona per presentare il filmato.

Cameron è apparso virtualmente per il debutto delle esclusive clip D23, che erano riccamente dettagliate e facevano un uso ampio e impressionante della tecnologia 3D. Sorprendentemente, tuttavia, Cameron non ha fornito alcun contesto anticipato per ciò che il pubblico di D23 Expo stava per vedere: nessuna spiegazione su chi sono i nuovi personaggi, quali sono le loro relazioni tra loro o come ogni scena si collega alla storia più ampia.

In effetti, qualunque sia la storia più ampia per La via dell’acqua rimane piuttosto poco chiara dopo la presentazione quale sarà la minaccia la famiglia di Sully di Worthington e Neytiri di Saldaña.

LEGGI ANCHE: D23 Expo, tutti gli annunci Marvel, Lucasfilm, Pixar e molto altro!

Avatar 2 – La descrizione delle scene mostrate alla D23

La prima scena svelata al D23 Expo, riporta Variety, è stata dedicata al mondo subacqueo, in cui diversi Na’vi più giovani si tuffano in una barriera corallina e nuotano intorno a centinaia di fauna acquatica vividamente resa. Alcune delle creature possono chiaramente respirare sott’acqua, mentre altre devono salire in superficie per respirare aria.

La seconda scena era incentrata su Kiri, il giovane personaggio Na’vi interpretato da Sigourney Weaver, che guarda il video del personaggio di Weaver del primo film, la dottoressa Grace Augustine, e poi guarda amorevolmente l’avatar Na’vi di Grace in un contenitore acquoso. Nelle vicinanze, altri due personaggi maschili – un Na’vi, un umano – speculano su chi sia il padre di Kiri. L’implicazione è che l’avatar Na’vi di Grace fosse incinta di Kiri nel primo film. Ancora una volta, tuttavia, i dettagli di ciò che tutto ciò significa effettivamente sono stati lasciati in sospeso.

La terza scena ha avuto di gran lunga la maggior parte dell’azione: molti dei bambini della prima e della seconda scena vengono catturati dai marine di Quaritch (la maggior parte se non tutti sono avatar di Na’vi), e Sully e Neytiri li attaccano di nascosto per salvarli.

Nella quarta scena, quei bambini ascoltano Sully e Neytiri discutere se lasciare la loro casa per sfuggire alla vendetta di Quaritch contro di loro. 

La quinta scena è stata forse la più confusa, in cui uno dei figli di Sully e Neytiri viene castigato dal capo di un sottogruppo di Na’vi acquatici con la pelle verde e le pinne che corrono lungo le braccia. Il capo spiega che uccidere è proibito, e il figlio di Sully è nel clan di Na’vi che sono assassini, quindi è un emarginato. Il figlio cerca di parlare per se stesso, ma tutti intorno a lui, compresi i suoi genitori, lo rimproverano per aver parlato a sproposito. 

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento