Che bella giornata

Di Andrea White Mezzelani
1 Gennaio 2011

Dopo il successo di “Cado dalle Nubi” (con il quale ha vinto il Globo d’oro per attore rivelazione dell’anno), Checco Zalone torna il 5 gennaio al cinema con “Che bella giornata“.

USCITA CINEMA: 05/01/2011

GENERE: Commedia

REGIA: Gennaro Nunziante
SCENEGGIATURA: Gennaro Nunziante
CAST: Checco Zalone, Nabiha Akkari, Ivano Marescotti, Rocco Papaleo, Tullio Solenghi, Annarita del Piano, Giustina Buonomo, Caparezza, Michele Alhaique, Mehdi Mahdloo, Luigi Luciano, Anna Bellato, Cinzia Mascoli, Bruno Cesare Armando, Anis Gharbi

Il film ambientato a Milano vede Checco (Chezzo Zalone), che sogna di diventare carabiniere, come addetto alla security di una discoteca della Brianza.Il suo arruolamento viene rifiutato per l’ennesima volta durante il colloquio; però grazie a una raccomandazione di uno zio presso il vescovo di Milano e grazie al pericolo di attentati che richiede misure straordinarie, riesce a entrare a far parte della sicurezza del Duomo della città. Quì Checco oltre a mettere in serio pericolo il patrimonio artistico e farsi notare per la sua inadeguatezza, si innamora di una ragazza dell’Islaam  (Farah) che si finge studentessa di architettura e di origini francesi ma in realtà..

Un film adatto a tutti che risalta le capacità comiche di C. Zalone.Risate assicurate.



Drogato di cinema e cresciuto a "pane e videogames". Nel cinema cerco qualità che troppo spesso ultimamente lascia posto ad una commercializzazione sfrenata. I videogiochi sono il futuro dell'intrattenimento; sarebbe stupido pensare altrimenti e speriamo che in Italia questa consapevolezza si espanda. La musica da sempre mi appassiona, ascolto di tutto e lego particolari momenti a delle canzoni che diventano, così, vere e proprie colonne sonore della mia vita. Adoro informarmi, conoscere e sperimentare.