Matrix 4 è ufficiale, Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss torneranno come Neo e Trinity

Di Andrea "Geo" Peroni
21 Agosto 2019

Altra notizia decisamente sorprendente questa sera, dopo il report di Deadline sul mancato rinnovo dell’accordo tra Disney e Sony per lo sfruttamento di Spider-Man (potete recuperarlo qui sotto).

CLAMOROSO! Salta accordo Sony-Disney, Spider-Man è fuori dal MCU!

Stavolta ci spostiamo però su un’altra major di Hollywood, Warner Bros., che si prepara al ritorno di un grande franchise del passato.

La notizia è infatti ufficiale, ed è davvero sorprendente. Lana Wachowski scriverà e dirigerà Matrix 4, film nel quale Keanu Reeves e Carrie-Anne Moss riprenderanno i loro rispettivi ruoli di Neo e Trinity.

Ancora non è chiara quale sarà l’ambientazione del sequel di Matrix Revolutions, ma stando alle informazioni fatte trapelare da Variety non dovrebbe mancare molto all’inizio delle riprese, fissate per l’inizio del prossimo anno con il lancio del film previsto per il 2021. L’intenzione di Warner Bros. sarebbe quella di rilanciare il franchise di Matrix, cosa che la major ha già tentato più volte negli ultimi anni ma frenata da questioni legate ai diritti.

Alla base di Matrix 4, comunque, ci saranno alcune idee delle sorelle Wachowski scartate per la trilogia originale, che stando alle parole della regista sono ora diventate più concrete e attuali e dunque attuabili.

Aleksander Hemon e David Mitchell saranno co-sceneggiatori del progetto.

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.