[Rumor] Warner Bros. vuole un nuovo film di Harry Potter al cinema con il cast originale

Di Andrea "Geo" Peroni
5 Settembre 2019

Una notizia clamorosa ma da prendere naturalmente con le pinze. I fan del maghetto con gli occhiali, in ogni caso, sono già in fibrillazione.

We Got This Covered ha riportato da pochissimo una grossa indiscrezione proveniente da Warner Bros., che starebbe decidendo cosa fare del franchise derivante dai libri di J.K. Rowling. Animali Fantastici: I crimini di Grindelwald, come sappiamo, è stato un pessimo flop per il Wizarding World della serie, e questo ha portato non solo ad un rinvio del terzo capitolo (che uscirà nel 2021 e non nel 2020 come inizialmente previsto) ma, forse, anche ad un ridimensionamento del progetto (inizialmente si parlava di 5 film, oggi chissà).

Anche e soprattutto a causa di questo insuccesso, Warner Bros. starebbe pensando al modo più sicuro per riportare al cinema i fan di Harry Potter: riportare in scena Harry Potter.

La serie cinematografica si è chiusa nel 2011 con Harry Potter e i doni della Morte – Parte 2, un grandioso successo al botteghino con oltre 1.3 miliardi di dollari. A questi poi vanno sommati i 960 milioni del film precedente, uscito nel 2010.

Non molti sanno però che non tutti i libri della serie sono divenuti un film. Nel 2016 J.K. Rowling decide infatti di scrivere la sceneggiatura di una rappresentazione teatrale al Palace Theatre di Londra, insieme a Jack Thorne e John Tiffany, che avrebbe ripreso gli amati personaggi della serie proiettandoli nel futuro. L’opera, chiamata Harry Potter e la maledizione dell’erede, è divenuta poi anche un libro, che da subito si è piazzato in cima alle classifiche di vendita.

Non tutti i fan sono rimasti però soddisfatti. In Harry Potter and the Cursed Child, ambientato con Harry, Ron e Hermione ormai adulti e con i rispettivi figli impegnati in un viaggio nel tempo per impedire la morte di Cedric Diggory, la comunità di potteriani ha ritrovato decine di incongruenze, errori di timeline e grosse forzature che sono andate di fatto a rovinare quella che poteva essere un’idea interessante.

Questo, però, a quanto pare non interessa a Warner Bros., perché il rumor odierno vede proprio la major americana intenzionata ad una trasposizione cinematografica di Harry Potter e la maledizione dell’erede, con il ritorno completo del cast originale. Daniel Radcliffe vestirà di nuovo i panni di Harry Potter, mentre Emma Watson e Rupert Grint quelli rispettivamente di Hermione Granger e Ron Weasley, che hanno già indossato per tutti gli 8 film prodotti fino ad oggi.

Il progetto naturalmente non è stato ancora confermato, ma secondo WGTC le fonti che hanno confidato questa notizia sono assolutamente affidabili. Si tratta infatti degli stessi insider che alcune settimane fa confidarono il ritorno di Ewan McGregor nei panni di Obi-Wan Kenobi e lo sviluppo di una serie da parte dei Marvel Studios su She-Hulk, cose poi confermate alla recente D23 Expo della Disney.

Sareste favorevoli ad un ritorno del cast originale di Harry Potter per un nuovo film?

Fonte



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.