Il Re Leone 2 è ufficiale, la Disney ha già trovato un regista

Di Andrea "Geo" Peroni
29 Settembre 2020

Lo straordinario successo al botteghino de Il Re Leone non è passato inosservato negli uffici di Burbank, e com’era facilmente prevedibile (?) Disney ha dato il via libera ufficiale allo sviluppo di un sequel.

Con 1.6 miliardi raccolti al box office mondiale, il live action diretto da Jon Favreau, divenuto uno dei film di maggior successo della storia del cinema, si è guadagnato la “conferma”, e la Casa di Topolino ha deciso di sciogliere ogni dubbio: Il Re Leone 2 si farà, ed è già stato trovato il nuovo regista.

Favreau non tornerà infatti dietro la macchina da presa per questo sequel. Al suo posto ci sarà infatti Barry Jenkins, regista di Se la strada potesse parlare e Moonlight, film quest’ultimo che gli ha anche permesso nel 2017 di vincere il Premio Oscar per la Miglior Sceneggiatura non originale.

Jenkins ha così commentato la notizia del suo coinvolgimento nel film:

Avere l’opportunità di lavorare con Disney per espandere questa magnifica storia di amicizia, amore ed eredità mentre promuovo il mio lavoro che racconta le vite e le anime delle persone all’interno della diaspora africana è un sogno che si avvera

Jeff Nathanson, già sceneggiatore del primo film, è stato confermato per scrivere il sequel, che si concentrerà sulle origini di Mufasa. Nonostante il tema, però, la pellicola proseguirà gli eventi de Il Re Leone, ma evidentemente Simba avrà nuovamente a che fare con la pesante eredità del padre.

I dettagli sono per lo più segreti per ora, ma, come riporta ComicBook, quello che sappiamo sul film è che si concentrerà sul far progredire la storia con i personaggi introdotti del film del 2019, seppur guardando al passato del grande Re della savana e padre di Simba.

Non sappiamo nulla invece per quanto riguarda il ritorno dello stellare cast del primo film, che coinvolgeva tra gli altri James Earl-Jones, Donald Glover, Beyonce, Chiwetel Ejiofor e Seth Rogen.

Il Re Leone non è certo la prima pellicola Disney tratta dai cartoni animati ad avere un sequel, basti pensare ad Alice in Wonderland e Maleficent. All’inizio dell’anno, inoltre, è stato annunciato ufficialmente il sequel di Aladdin, altra fortunatissima pellicola in live action che ha raccolto, nel 2019, più di un miliardo di dollari al box office.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento