Lucasfilm sta già pianificando i prossimi 10 anni di Star Wars al cinema

star wars
Di Andrea "Geo" Peroni
13 Aprile 2019

Giorni di grande fermento per Lucasfilm, che venerdì ha svelato titolo e primo teaser di Star Wars: Episodio IX – The Rise of Skywalker.

Come già sapevamo, la saga ideata da George Lucas ora in mano a Disney continuerà per molti altri anni dopo Episodio IX, che rappresenterà la chiusura della storia della famiglia Skywalker ma non dell’intero franchise. Rian Johnson, regista di Episodio VIII, è ad esempio già al lavoro su una nuova trilogia di film per il futuro, mentre gli sceneggiatori della serie Game of Thrones, Dan Weiss e David Benioff, sono stati ingaggiati da Lucasfilm per scrivere un’altra trilogia distaccata da quella di Johnson.

La conferma che i piani di Star Wars andranno avanti ancora per molto arriva da Kathleen Kennedy, presidente di Lucasfilm, che ha affermato che la compagnia sta pianificando i prossimi 10 anni al cinema. In un’intervista all’Hollywood Reporter, la Kennedy ha dunque confermato che Weiss, Benioff e Johnson continuano a lavorare al franchise, e che i progetti sono già avviati.

Questo non significa però che la saga di Star Wars tornerà al cinema già nel 2020 con un nuovo film. Dopo il flop di Solo: A Star Wars Story, Disney ha evidentemente voluto rivedere i piani, e il CEO Bob Iger ha già confermato nella giornata di venerdì che la serie si prenderà una piccola pausa dopo Episodio IX.

Più probabile, a questo punto, rivedere in scena Star Wars sul grande schermo nel 2022 o anche oltre, quando cioè la saga degli Skywalker sarà già conclusa da tempo e il pubblico sarà pronto a nuove storie.

Nel frattempo, però, ci consoleremo con le serie TV per Disney + The Mandalorian e Cassian Andor: la prima sarà disponibile sin dal lancio della piattaforma (qui tutti i dettagli comunicati da Disney sul servizio), mentre per la seconda ci sarà da attendere un po’ più di tempo.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento