Netflix annuncia la serie TV live action di Assassin’s Creed, ci saranno anche altri progetti!

Di Andrea "Geo" Peroni
27 Ottobre 2020

L’annuncio è arrivato questo pomeriggio come un fulmine a ciel sereno: Netflix ha ufficialmente dato il via a un universo televisivo di Assassin’s Creed, che comprenderà una serie TV live action insieme a molti altri progetti.

Il colosso dello streaming ha stipulato un accordo davvero ambizioso con Ubisoft che riguarda l’universo di Assassin’s Creed. Con questa partnership, Netflix ha già dato il via alla produzione di più progetti e adattamenti, tra cui una serie TV live action e altre serie animate ambientate in quello che è uno dei franchise più redditizi e famosi di sempre.

Al momento, però, non sappiamo molto su questi progetti. Gli unici dettagli diffusi da Netflix riguardano la prima serie in sviluppo, che sarà un adattamento live-action. La serie sarà prodotta da Jason Altman e Danielle Kreinik di Ubisoft Film & Television, ed è alla ricerca di uno showrunner.

Difficile dire al momento se l’universo televisivo della saga farà parte dello stesso universo narrativo del franchise, o se l’idea di Netflix sarà quella di adattare particolari storie e personaggi come gli indimenticabili Ezio Auditore (Assassin’s Creed II) ed Edward Kenway (Assassin’s Creed IV: Black Flag). Naturalmente vi manterremo aggiornati sugli annunci futuri.

“Siamo entusiasti di collaborare con Ubisoft e dare vita alla ricca narrazione a più livelli per cui Assassin’s Creed è amato”, ha affermato Peter Friedlander, VP, Original Series, Netflix. “Dai suoi mondi storici mozzafiato e dall’enorme appeal globale come uno dei franchise di videogiochi più venduti di tutti i tempi, ci impegniamo a creare con cura un intrattenimento epico ed emozionante basato su questo IP distinto e fornire un tuffo più profondo per i fan e i nostri membri in tutto il mondo.”

Da quando è stato lanciato per la prima volta nel 2007, il franchise di Assassin’s Creed ha venduto più di 155 milioni di giochi in tutto il mondo diventando una delle serie più vendute nella storia dei videogiochi. È stato adattato inoltre come lungometraggio con il film Assassin’s Creed del 2016 diretto da Justin Kurzel e interpretato da Michael Fassbender. Pellicola che, a dire il vero, non ha raccolto i frutti sperati da 20th Century Fox (nonostante le recensioni mediamente positive, come la nostra), e lo scorso anno Disney, ora proprietaria dell’ex-divisione cinematografica di Rupert Murdoch, annunciava di non essere intenzionata a sviluppare un sequel di Assassin’s Creed nonostante fossero pianificati altri due film.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento