Netflix annuncia The Witcher: Blood Origin: sarà un prequel della prima stagione

Di Marco "Bounty" Di Prospero
27 Luglio 2020

Con la prima stagione dedicata a The Witcher, Netflix ha ottenuto un successo quasi inaspettato. Ciò ha portato il colosso americano a sviluppare un continuo, dando inizio alle riprese della seconda stagione, seppur con qualche ritardo sulla tabella di marcia causati dalla pandemia Covid-19. Oltre a sviluppare in avanti la storia di Geralt, Netflix ha però deciso di svilupparne un prequel. La piattaforma streaming ha infatti annunciato The Witcher: Blood Origin, prequel della prima stagione. In particolare, Blood Origin sarà ambientato 1200 anni prima di The Witcher e si incentrerà sulle origini del primo Witcher.

La serie sarà prodotta da Declan de Barra e Lauren Schmidt Hissrich e vedrà la collaborazione di Andrzej Sapkowski, autore dei libri dedicati allo strigo.

Ovviamente non mancheremo di aggiornarvi qualora avessimo nuovi aggiornamenti in merito.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento