Netflix annuncia The Witcher: Blood Origin: sarà un prequel della prima stagione

Di Marco "Bounty" Di Prospero
27 Luglio 2020

Con la prima stagione dedicata a The Witcher, Netflix ha ottenuto un successo quasi inaspettato. Ciò ha portato il colosso americano a sviluppare un continuo, dando inizio alle riprese della seconda stagione, seppur con qualche ritardo sulla tabella di marcia causati dalla pandemia Covid-19. Oltre a sviluppare in avanti la storia di Geralt, Netflix ha però deciso di svilupparne un prequel. La piattaforma streaming ha infatti annunciato The Witcher: Blood Origin, prequel della prima stagione. In particolare, Blood Origin sarà ambientato 1200 anni prima di The Witcher e si incentrerà sulle origini del primo Witcher.

La serie sarà prodotta da Declan de Barra e Lauren Schmidt Hissrich e vedrà la collaborazione di Andrzej Sapkowski, autore dei libri dedicati allo strigo.

Ovviamente non mancheremo di aggiornarvi qualora avessimo nuovi aggiornamenti in merito.



Abbiamo parlato di:

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento