Red – Il nuovo film Pixar salta la sala e arriverà direttamente su Disney+

Di Andrea "Geo" Peroni
7 Gennaio 2022

La pandemia di COVID-19 non solo non si arresta ma sta addirittura riprendendo piede, e le major corrono ai ripari.

Pochi giorni fa Sony ha rinviato il nuovo film Marvel Morbius con Jared Leto, inizialmente previsto a gennaio e che invece slitta di vari mesi, e si sospetta che anche altre pellicole seguiranno tale strada a seguito dell’aumento vertiginoso dei contagi.

Uno di questi è Red, la nuova produzione Pixar che avrà però un altro destino: i vertici di Topolino hanno infatti deciso che Red salterà l’uscita al cinema e arriverà direttamente su Disney+, più precisamente l’11 marzo.

Si tratta quindi del terzo lungometraggio Pixar a subire questa sorte a causa della pandemia. Nel 2020 a Natale arrivò infatti sulla piattaforma streaming Soul, con i cinema ancora chiusi. Lo scorso anno è stato invece Luca, ambientato in Italia, ad approdare direttamente su Disney+, non senza qualche lamentela da parte di Pixar.

La decisione di Disney porterà forse a qualche nuova lamentela interna, ma si tratta di una delle poche scelte possibili vista l’attuale situazione pandemica. Il rinvio del lungometraggio animato rischierebbe infatti di andarlo a sovrapporre ad altri film, come l’atteso Lightyear sempre di Pixar.



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento