UFFICIALE: Alfred Molina interpreterà di nuovo Doctor Octopus in Spider-Man 3!

Di Andrea "Geo" Peroni
8 Dicembre 2020

Notizia sorprendente da Sony e dai Marvel Studios, che si avvicinano sempre di più al multiverso ragnesco ipotizzato dai fan in più occasioni.

La celebre diatriba tra le due major, che ha caratterizzato l’estate del 2019 con Spidey che sembrava destinato ad abbandonare il MCU, sembra ormai storia passata: le due aziende vogliono collaborare ancora e sempre di più, e il nuovo annuncio, davvero sorprendente, arrivato oggi, è l’ennesima conferma di grandiosi piani per il personaggio.

Dopo giorni e giorni di rumor, è ufficiale: Alfred Molina, che aveva interpretato Otto Octavius (noto anche come Doctor Octopus) in Spider-Man 2 di Sam Raimi, tornerà nel ruolo dell’iconico villain nel sequel di Spider-Man: Far From Home, le cui riprese sono attualmente in corso.

Molina ha interpretato Dottor Octopus nello splendido cinecomic diretto da Sam Raimi del 2004, Spider-Man 2. Nel film, Octavius, dipendente delle Oscorp Industries di Harry Osborn (James Franco), restava connesso neuralmente a quattro bracci metallici collegati al suo cervello dopo un esperimento fallito, che tentava di ricreare in tutti i modi mettendo a repentaglio la vita degli abitanti di New York. Peter Parker (Tobey Maguire), suo vecchio estimatore, era quindi costretto a indossare nuovamente il costume di Spider-Man per fermarlo.

La notizia sorprende, ma neanche troppo. La produzione di Spider-Man 3, il cui titolo ufficiale non è stato ancora annunciato ma che secondo i rumor si chiamerà Spider-Man: Homesick, è stata arricchita di particolari attori e personaggi sin dal primo giorno, e molti di essi puntano verso il tanto rumoreggiato multiverso dell’Uomo Ragno.

Jamie Foxx, come era già stato confermato varie settimane fa, tornerà infatti nei panni di Max Dillon/Electro, dopo aver interpretato il villain in The Amazing Spider-Man 2 con Andrew Garfield. Benedict Cumberbatch, invece, sarà Stephen Strange, il supereroe che, guardacaso  avrà a che fare proprio con il multiverso nel suo prossimo film, Doctor Strange in the Multiverse of Madness.

Inoltre, se ben ricordate, al termine di Far From Home abbiamo ritrovato un altro volto noto del franchise di Spidey, quel J. Jonah Jameson Jr. interpretato da J.K. Simmons che ha ripreso il personaggio dopo la trilogia di Raimi. Come spiegato da Jon Watts, regista del film, quella che abbiamo visto in tale occasione è un’altra versione dello stesso personaggio, interpretato dallo stesso attore. Un ulteriore indizio del multiverso imminente?

Spider-Man 3 (titolo provvisorio) sarà nuovamente diretto da Jon Watts, e uscirà nei cinema a dicembre 2021. Il cast finora confermato comprende Tom Holland, Jacob Batalon, Benedict Cumberbatch, Zendaya, Jamie Foxx e Alfred Molina.

Fonte



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento