Crash Bandicoot N-Sane Trilogy

Activision ha riportato in auge lo storico marsupiale Crash Bandicoot, originariamente targato Naughty Dog, tramite un remake denominato Crash Bandicoot N-Sane Trilogy.

Affidato a Vicarious Visions e contenente i tre capitoli originali della saga: Crash Bandicoot, Crash Bandicoot 2: Cortex strikes back e Crash Bandicoot 3: Warped.

I tre giochi catapultano il giocatore all’interno di livelli 3D sviluppati lungo corridoi pieni di nemici, trappole, scatole esplosive e ostacoli di ogni genere che si frappongono fra Crash ed il suo obiettivo: la raccolta di tutti i cristalli sparsi per i numerosi livelli di gioco.

Se nei primi due titoli le abilità a nostra disposizione saranno limitate a scivolate, rotazioni, salti e spanciate, in Crash Bandicoot 3, progredendo nella storia, sarà possibile sbloccarne di nuove (come la rotazione prolungata o la super corsa) in grado di arricchire ulteriormente il gameplay.

Nuovi Crash e Spyro in futuro? Activision dice sì

Negli ultimi due anni, Activision ha riportato l’attenzione su due dei suoi franchise più di successo nella storia dei videogiochi. Dal 2017, è stata inaugurata una stagione di remake, ancora inconclusa, iniziata …

In live con Uagna – Il ritorno di Crash Bandicoot

Signore e signori, ci siamo. A 7 anni dall’ultima apparizione ufficiale di Crash Bandicoot, tralasciando il suo ruolo da co-protagonista in Skylanders Imaginators lo scorso autunno, il marsupiale arancione più …