Nuovi Crash e Spyro in futuro? Activision dice sì

Di Mark
8 Giugno 2019

Negli ultimi due anni, Activision ha riportato l’attenzione su due dei suoi franchise più di successo nella storia dei videogiochi. Dal 2017, è stata inaugurata una stagione di remake, ancora inconclusa, iniziata con Crash Bandicoot N.Sane Trilogy, continuata con Spyro Reignited Trilogy e che si concluderà a breve con Crash Team Racing Nitro Fueled.

Nonostante questi graditi ritorni, ci si è spesso trovati a chiedersi se, per entrambi i personaggi, ci sarebbe anche stata una continuazione. Già lo scorso anno era stato pubblicato un livello inedito su Crash Bandicoot: WarpedFuture Tense, che ha fatto sperare non pochi fan del simpatico marsupiale, ma ora, abbiamo la conferma.

Durante la sua ultima conferenza sui risultati finanziari ottenuti, Activision, ha dichiarato che, insieme a Call of Duty, sia Crash che Spyro fanno parte dei brand di bandiera della compagnia.

Sin dal suo inizio,  [Activision Blizzard Consumer Products Group] ABCPG, rimane costante nel diffondere globalmente i suoi brand di bandiera tra cui Call of Duty, Crash Bandicoot e Spyro, Overwatch e World of Warcraft.”

Sicuramente questa dichiarazione, oltre gli ottimi risultati registrati dai remake già fatti, sembrerebbe spianare la strada alla possibilità di vedere qualche altra novità.

Voi cosa ne pensate ? Sareste contenti di vedere dei giochi totalmente nuovi ?

Fonte




Appassionato di videogiochi ed entusiasta del racconto. Il mio sguardo è fisso al mondo esportivo con particolare attenzione verso Rainbow Six Siege, nella speranza che il movimento italiano possa diventare sempre più significativo.




Scrivi un commento