Activion stuzzica i fan: un nuovo Crash Bandicoot è in sviluppo?

Di Andrea "Geo" Peroni
17 Novembre 2019

Activision non ha mai fatto mistero di voler continuare a sfruttare il marchio di Crash Bandicoot, specialmente dopo gli straordinari risultati della N. Sane Trilogy sviluppata da Vicarious Visions.

Ad oggi, dopo l’altro grande successo di Crash Team Racing: Nitro Fueled di Beenox, non sappiamo cosa abbia in mente il colosso americano per mandare avanti la storia del marsupiale arancione più famoso dei videogiochi.

Un indizio di non poco conto sembra arrivare però dall’ultimo spot Sony dedicato a PlayStation 4, nel quale Crash Bandicoot fa una comparsata a bordo del suo kart insieme alla sorella Coco e alla sua nemesi, il dr. Neo Cortex.

Nulla di strano di tutto questo, direte voi. Del resto, lo spot è stato realizzato per mostrare alcune icone del mondo PS4, tra le quali troviamo anche Kratos e Atreus da God of War, ma anche popolari videogiochi come Fortnite. Abbastanza normale, dunque, che compaia anche un riferimento a CTR: Nitro Fueled, legato anche attraverso il mondo eSport a PlayStation.

Quello però che ha catturato l’attenzione dei più attenti è il frame che vedete anche nel tweet qui sotto, che mostra chiaramente Coco accompagnata da una maschera, come Aku-Aku o Uka-Uka, ma completamente differente da quelle a cui siamo stati abituati. Nel corso della storia di Crash Bandicoot, si sono susseguite diverse maschere del potere: oltre ai due fratelli che proteggono rispettivamente Crash e Cortex, ci sono state anche le maschere elementali (L’ira di Cortex) e la maschera dell’Imperatore Velo (Crash Nitro Kart).

La maschera che compare in questo filmato è però completamente inedita, e questo ha subito fatto nascere dei sospetti nella community sul fatto che Activision avesse nascosto in bella vista un indizio sul prossimo videogioco della serie.

Ulteriore indizio arriva dall’account Twitter di Nicholas Kole, art director di Spyro Reignited Trilogy, che ha condiviso il frame incriminato. Un utente, a quel punto, ha posto la fatidica domanda: “Ci stai nascondendo qualcosa, Nick?“. Al che, Kole risponde con un altrettanto enigmatico ma allo stesso tempo esaustivo post che riporta la gif di Thanos, da Avengers: Infinity War, in cui afferma: “Tutto“.

Insomma, una conferma non da poco del fatto che qualcuno legato ad Activision, forse gli stessi Toys for Bob oppure Vicarious Visions, stanno lavorando ad un nuovo capitolo della serie di Crash Bandicoot.

Una remastered de L’ira di Cortex? Un ritorno di Crash: Twinsanity, dopo i riferimenti apparsi in un Gran Premio all’interno di CTR: Nitro Fueled? Oppure un capitolo nuovo di zecca, il primo da oltre 10 anni? Vedremo…



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.