Assassin’s Creed: Syndicate non avrà la companion app

Di Matteo "bovo88" Bovolenta
28 Maggio 2015

La software house francese Ubisoft, ha da poco confermato che Assassin’s Creed Syndicate, prossimo titolo della nota saga Assassin’s Creed, non avrà una companion app per i dispositivi mobile, ovvero smartphone e tablet.

Infatti, un portavoce dell’azienda ha comunicato che il team di sviluppo vuole concentrare tutti i suoi sforzi sull’esperienza di gioco, e quindi non ha in programma di creare un app per device mobile.

Ecco quindi un’altra rimozione di un contenuto rispetto al suo predecessore, Unity, dopo che era stato confermato che in Syndicate non ci sarà il comparto multiplayer.

I casi sono due, o gli sviluppatori di questo nuovo capitolo sono molto pigri, o finalmente si sono accorti dell’inutilità del multigiocatore e dell’app per smartphone, e quindi stanno mettendo anima e corpo nel creare una campagna singolo giocatore degna di nota, come nei primi 2 titoli della serie, con protagonisti Altair ed Ezio.

Noi votiamo per la seconda opzione, incrociando ovviamente le dita, ed aspettiamo con ansia nuove informazioni su Assassin’s Creed Syndicate, che vedrà la sua uscita il 23 ottobre 2015 su PlayStation 4 e Xbox One. Su PC la data deve essere ancora annunciata.



Appassionato di videogiochi e console di ogni tipo, tecnologia ed informatica. Amante dei manga ed anime giapponesi, e della cultura nipponica in generale. Ha iniziato a videogiocare molto giovane prima con SNES e Game Boy, per poi passare a PlayStation. Da allora ogni genere di gioco lo ha sempre affascinato. Gli piace informarsi e tenere informati su questo fantastico mondo virtuale.