Battlefield 2042 avrà una modalità free to play? Le parole di EA

Di Andrea "Geo" Peroni
7 Novembre 2021

Una buona fetta della community si aspettava che Battlefield 2042 avrebbe avuto almeno una modalità free-to-play per aiutarlo a competere con gli sparatutto rivali, ma al momento non è così. Il CEO e direttore di EA ha ora affrontato la mancanza di una modalità free-to-play di Battlefield 2042 e discusso i piani futuri.

Il nuovo gioco di DICE sarà disponibile su PS5, Xbox Series X|S, PS4, Xbox One e PC tra poco, e incentrerà la sua offerta esclusivamente sul multigiocatore. Molti utenti però si aspettavano che DICE avrebbe proposto anche una modalità, o una variante, di Battlefield 2042 in forma free to play, cosa che non è accaduta.

Del resto, il mercato degli sparatutto in questi ultimi anni è andato sempre più prepotentemente verso la direzione dei F2P, specialmente grazie al fenomeno delle battle royale. Activision ha Call of Duty: Warzone, la stessa EA ha Apex Legends ormai da diversi anni, Fortnite non ha bisogno di presentazioni, e anche Microsoft si è aperta a questo universo con Halo Infinite, il cui comparto multiplayer sarà gratuito per tutti gli utenti.

Nonostante ciò, Battlefield 2042 non avrà una modalità free-to-play. Almeno per ora.

Il CEO e direttore di EA, Andrew Wilson, ha spiegato la posizione dell’azienda sulla questione, offrendo alcune informazioni sul perché di tale decisione, specificando però che in futuro anche Battlefield si aprà alle dinamiche dei free to play.

Penso che quando guardiamo al nostro franchise oggi, abbiamo riconosciuto che probabilmente ha senso avere una componente free-to-play per quell’ecosistema generale in futuro. Il lavoro numero uno è stato davvero una reinvenzione della categoria degli sparatutto d’azione. E penso che sia quello che hanno cercato di fare. E questo è ciò che hanno ottenuto attraverso questa gigantesca espansione multiplayer da 128 giocatori, un coinvolgimento più profondo nella creatività attraverso la modalità portale e nuove modalità innovative all’interno e intorno al gioco. Penso che la prossima fase sarà il lancio di Battlefield Mobile. Poi continueremo a espanderlo. Penso che mentre pensiamo di espandere ulteriormente il gioco nel tempo, il free-to-play avrà prima o poi senso per il franchise, ma non è l’obiettivo in questo momento.

Wilson, nel citare Battlefield Mobile (qui le prime informazioni), ricorda quindi che il franchise è intenzionato a esplorare altre strade tra cui quella del free to play, e non esclude che in futuro potremmo avere una modalità dedicata che sarà interamente gratuita.

Offerta
Battlefield 2042 - Playstation 5
  • Prenota subito per ottenere i bonus pre order
  • 128 giocatori in contemporanea

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento