Battlefield 4 – Nuovi video & dettagli

Di Marco "Bounty" Di Prospero
14 Settembre 2013

Sono da poco apparsi su Youtube due nuovi video riguardanti Battlefield 4, FPS sviluppato da DICE e pubblicato da EA.

Il primo video ci mostra una partita in multiplayer nella modalità “conquista” in una mappa chiamata “Paracel Storm”,  in cui si trovano diverse isolette coperte quasi interamente da piante e alberi, con qualche edificio sparso.

Il giocatore ci mostra tutte le armi che saranno presenti per la classe “geniere” (classificate come PDW). Queste in ordine sono:

  • CZ 805: fucile d’assalto multi-calibro prodotto in Repubblica Ceca per sostituire il SA VZ 58;
  • MX 4 Storm: versione militare del CX4 con canna di 12 pollici e con capacità di fuoco automatico;
  • PP 2000: pistola mitragliatrice russa con una capacità di sparare 600-800 colpi al minuto;
  • UMP 45: fucile mitragliatore tedesco, progettato per sparare colpi di maggior calibro rispetto ad altre armi dello stesso genere per fornire più potenza contro nemici non corazzati;
  • CBJ MS: fucile mitragliatore prodotto in Svezia con un tasso di fuoco di 700 colpi al minuto;
  • PDW R: carabina che spara proiettili 5.56x45mm costruito per sostituire l’M9 e l’M4;
  • CZ 3A1: fucile mitragliatore con una velocità di fuoco pari a circa 1150 colpi al minuto ed integrata con calcio pieghevole;
  • JS2: fucile mitragliatore cinese che rappresenta la versione esportata del QCW-05. Ha la capacità di usare i caricatori dell’MP5;
  • P90: arma prodotta in Belgio e diventata famosa per essere usata dai Servizi Segreti inglesi. Esiste una versione destinata alla vendita per i civili dal nome PS90;
  • UMP 9: fucile mitragliatore tedesco che riprende in gran parte la forma dell’UMP 45 ma che presenta un caricatore leggermente più curvo.

Il secondo video invece, ci mostra una delle più grandi innovazioni presenti in Battlefield 4: le battaglie navali.

In questo capitolo le imbarcazioni non saranno più usate esclusivamente per muoversi da una parte all’altra della mappa, ma diventeranno parte integrante della battaglia: la vittoria o la sconfitta della nostra squadra dipenderà anche dalla capacità di saper guidare o meno una barca. Stando a bordo di un’imbarcazione potremo, infatti, dare supporto ai nostri compagni a terra o abbattere elicotteri e, naturalmente, affondare le navi nemiche.

Nel video viene inoltre mostrato la personalizzazione relativa alle “barche d’attacco”. Sarà possibile scegliere tra:

  • Tre armi primarie (cannone calibro 25mm ad esempio);
  • Cinque armi secondarie(radar o missile teleguidato);
  • Quattro contromisure (come il fumo per non essere identificati);
  • Tre ottiche (visuale termica per esempio);
  • Cinque potenziamenti;
  • Varie colorazioni/mimetiche.

Ricordiamo che il titolo uscirà il 31 Ottobre per Xbox360, Ps3, PC e al lancio di XboxOne e Ps4.

 

Indice



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.