Black Ops Cold War Zombies – La Storia Etere Oscuro è confermata, torna Samantha da adulta?

Di Andrea "Geo" Peroni
30 Settembre 2020

Treyarch ha diffuso i primi dettagli ufficiali della nuova modalità Zombies di Call of Duty: Black Ops Cold War, dando come sempre il via a nuove teorie intorno alla storia.

Pochi minuti fa vi abbiamo segnalato il debutto del trailer ufficiale della mappa Die Maschine, con una prima valanga di informazioni. Potete leggere tutto nella nostra notizia che trovate cliccando qui sotto, insieme a un breve video realizzato dagli sviluppatori che illustrano il gameplay.

Call of Duty: Black Ops Cold War Zombies – Il primo trailer ufficiale ci riporta a Nacht der Untoten!

Nei minuti seguenti, sono però arrivati nuovi dettagli decisamente interessanti sulla modalità Zombies, che dimostrano ancora una volta i legami con la Storia Etere.

Già nel corso del video di cui sopra, Treyarch ha specificato ancora una volta che si tratterà di una storia nuova ma ambientata nello stesso universo narrativo della Storia Etere che è iniziata su World at War e si è conclusa con gli eventi di Black Ops 4.

Questa nuova storia, oggi, ha una denominazione ufficiale, ed è esattamente quello che i leak suggerivano. Nel post su Instagram che rimanda al trailer, Treyarch ha infatti annunciato che la nuova storyline prenderà il nome di Dark Aether, o Etere Oscuro, un’indiscrezione che circola da settimane e che prende dunque forma:

Benvenuti al primo capitolo della Storia Etere Oscuro. Benvenuti… a DIE MASCHINE.

Sul canale YouTube ufficiale di Call of Duty è stata inoltre pubblicata la intro cinematic cutscene della mappa Die Maschine, che offre alcune nuove sequenze e spunti sulla storia.

Un dettaglio in particolare non è sfuggito alla sempre attenta community della modalità Zombies. Nella scena iniziale della intro, che trovate qui sotto, possiamo infatti vedere una ragazza dai capelli neri che parla al telefono con Weaver, uno dei personaggi della campagna di Call of Duty: Black Ops che tornerà anche in Cold War. La ragazza ha inviato a Weaver i dettagli sul progetto Die Maschine, e ha fatto uscire allo scoperto il segreto che i russi stavano cercando di tenere nascosto.

Fin qui nulla di strano, se non che Weaver si riferisce alla ragazza chiamandola Sam. Un richiamo più o meno velato alla Storia Etere, forse? Su Reddit, come era prevedibile, sono spuntate le prime teorie sulla nuova modalità Zombies, e sono in tanti a pensare che la ragazza vista nel trailer sia in realtà Samantha Maxis, unica sopravvissuta agli eventi di Tag der Toten insieme al piccolo Eddie, ormai cresciuta. Sarà così? L’ipotesi è sicuramente affascinante, ma probabilmente non avremo una risposta fino all’uscita del gioco…

Call of Duty: Black Ops Cold War uscirà il 13 novembre su PS4, Xbox One e PC.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento