Call of Duty: Black Ops Cold War – I cecchini sono potenziati sull’alpha, ma c’è una spiegazione

Di Andrea "Geo" Peroni
19 Settembre 2020

State giocando alla versione Alpha di Call of Duty: Black Ops Cold War ma vi ritrovate a imprecare costantemente contro i giocatori che utilizzano i devastanti fucili da cecchino? C’è una spiegazione a tutto questo, e arriva direttamente da Treyarch.

Una delle prime cose che molti giocatori hanno notato in Black Ops Cold War Alpha, la versione di prova del gioco (potete scaricarla da qui), è che i fucili da cecchino sono piuttosto forti rispetto ai precedenti giochi di Treyarch.

Un errore di bilanciamento? Assolutamente no.

Avete letto la clamorosa novità della COD League del 2021?

Ci ha pensato Tony Flame, designer di Treyarch, a fare chiarezza: questa scelta è stata adottata dalla stessa software house nel periodo di test alpha. Poiché l’alfa era solo su PS4, e dunque senza crossplay, gli sviluppatori volevano infatti testare la potenza del cecchino con i giocatori per raccogliere dati e perfezionarlo poi per la beta e il gioco finale in arrivo a novembre.

In un post su Twitter, Flame ha infatti affermato che il team ha potenziato i cecchini per valutare le loro prestazioni in questa Alpha”.

Il team prevede di prendere tutti i dati dalle armi in alpha per mettere a punto la prossima Beta, che inizierà l’8 ottobre su PS4.

Tutte le informazioni sulla beta di ottobre!

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento