Call of Duty: Black Ops Cold War – Niente reveal oggi, ma strani indizi lasciati agli influencer

Di Andrea "Geo" Peroni
10 Agosto 2020

Le ore 18:00 di lunedì 10 agosto 2020 sono finalmente arrivate, ma il reveal ufficiale di Call of Duty: Black Ops Cold War si farà ancora attendere.

Molti fan della saga sparatutto di Activision speravano infatti che l’apertura delle misteriose scatole consegnate ad alcuni influencer negli ultimi giorni, potesse coincidere con il reveal di Call of Duty 2020.

Così non è stato: nessun trailer, nessuna immagine, ma tanti indizi all’interno di queste scatole.

Apparentemente, ogni scatola contiene alcuni cifrari differenti, abbinati ad alcune immagini da visualizzare su un particolare proiettore degli anni ’50 che sembra rimandare alla mappa Summit di Call of Duty: Black Ops, poi riproposta su altri titoli del franchise.

Diversi youtuber come NoahJ e MrDalekJD sono attualmente impegnati proprio a scoprire quali connessioni esistano tra Summit (nella versione di Black Ops 4, quella che più sembra avvicinarsi agli indizi lasciati) e il contenuto delle misteriose scatole nere. Per il momento, però, nessuno sembra aver avuto successo.

CharlieIntel, su Twitter, ha raccolto le proprie immagini presenti nella scatola consegnata da Activision, che potete vedere qui sotto. Avete qualche possibile lampo di genio, osservando queste foto e codici? Il reveal di Call of Duty 2020, in ogni caso, si farà attendere ancora…

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento