Come uccidere il Rinato – Bloodborne

Di Marco "Bounty" Di Prospero
16 Aprile 2015

Uno degli ultimi boss che incontrerete nel corso della vostra strada è il “Rinato“, che per vostra fortuna, non è uno dei boss più difficili del gioco. Tuttavia, potrebbe risultare un boss molto fastidioso se non seguirete alcuni piccoli trucchetti. Una volta iniziato lo scontro, la prima cosa che dovrete fare, è recarvi nella parte superiore dell’arena in cui vi scontrerete. Lasciate quindi stare il Rinato, e recatevi subito in fondo a sinistra (o destra), in cui troverete delle scale, che vi consentiranno di arrivare al piano superiore. Qui, troverate ben sei streghe che dovrete uccidere il prima possibile. Se salterete questo passaggio, lo scontro si complicherà molto, in quanto le streghe vi lanceranno degli attacchi arcani dall’alto, mentre ve la state vedendo con il boss.

bloodborne-il-rinato-boss

Mentre state uccidendo le streghe, tenete un occhio al Rinato, in quanto continuerà ad attaccarvi, per cui dovrete stare attenti e schivare i suoi attacchi. Una volta aver fatto ciò, tornate al piano inferiore e iniziate a vedervela con il boss, che userà diversi attacchi arcani, che tuttavia, saranno facilmente schivabili. Il nostro consiglio, è quello di porvi all’interno dell’arco in cui siete passati per salire le scale, e aspettare che il boss esegua tutto il suo pattern d’attacco. Una volta finito, uscite allo scoperto e iniziate a colpirlo ripetutamente, per poi ripararvi nuovamente. Eseguite il procedimento diverse volte fino a quando non avrete ucciso definitivamente il Rinato.



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.