Come uccidere Presenza della Luna – Bloodborne

Di Marco "Bounty" Di Prospero
4 Maggio 2015

L’ultimo boss che incontrerete nel vostro cammino (se avrete usato i tre cordoni ombelicali prima di avviare il dialogo con Gehrman), è la Presenza della Luna, boss che, pur essendo l’ultimo, non sarà difficilissimo da uccidere. Lo scontro inizierà subito dopo la battaglia con Gehrman e probabilmente vi troverete a corto di fiale di sangue. Tuttavia non dovrete preoccuparvi in quanto, se verrete uccisi, potrete ripartire dal Sogno del Cacciatore e rifornirvi. La Presenza della Luna, utilizzerà attacchi molto veloci ma questi saranno facilmente schivabili. Uno degli attacchi più pericolosi del boss, è un lampo rosso che, se vi colpirà, vi toglierà quasi tutti i punti vita.

presenza lunare

Tuttavia dopo questo attacco, il boss sarà vulnerabile e, per questo motivo, avrete la possibilità di colpirlo liberamente e recuperare la vita persa. Questa appena descritta, è la strategia che dovrete seguire per l’intero scontro. Continuate quindi a schivare gli attacchi veloci del boss per poi colpirlo durante le fasi in cui sarà vulnerabile e il gioco è fatto.

Una volta sconfitta la Presenza della Luna, potrete assistere al terzo finale di Bloodborne.



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.