Cyberpunk 2077, CD Projekt pronta a rimborsare gli utenti PS4 e Xbox One

Di Marco "Bounty" Di Prospero
14 Dicembre 2020

Come vi abbiamo raccontato nella nostra recensione, le versioni PS4 e Xbox One di Cyberpunk 2077 sono afflitte da evidenti glitch e bug che, purtroppo, stanno rovinando l’esperienza di gioco di molti utenti. A tal proposito, diversi giocatori della console Sony si sono rivolte all’assistenza PlayStation per chiedere un rimborso. Richieste che, come vi abbiamo specificato in questo articolo, l’azienda nipponica starebbe concedendo ai propri consumatori. Tuttavia, in data odierna, la stessa CD Projekt RED ha dichiarato di essere pronta a rimborsare tutti i giocatori rimasti delusi dalle versioni old gen dell’action RPG. Oltre a cio’ l’azienda polacca si è anche scusata per non aver mostrato nei vari trailer e presentazioni lo stato delle versioni PS4 e Xbox One, limitandosi a mostrare invece quelle next gen e PC.


Come se non bastasse, la nota ufficiale rilasciata da CD Projekt RED annuncia anche che, nel corso dei prossimi 7 giorni Cyberpunk 2077 riceverà nuove patch correttive. Il vero lavoro di pulizia verrà però compiuto nei mesi di gennaio e febbraio 2021, mesi in cui saranno rilasciati due enormi update. Insomma, l’azienda polacca sa di aver commesso un grave errore e sembra voler risolvere quanto prima. Nell’attesa vi ricordiamo che su Uagna.it troverete la guida completa al gioco.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento