Cyberpunk 2077 – Ecco come è migliorato dal 2018 ad oggi!

Di Marco "Bounty" Di Prospero
28 Giugno 2020

Nel corso dell’E3 2018 i ragazzi di CD Project RED hanno mostrato il primo trailer ufficiale di Cyberpunk 2077, il nuovo ambizioso progetto del team polacco che vedrà la luce il prossimo 19 novembre 2020.

Già da allora il gioco sembrava una gioia per gli occhi e risultava quasi impossibile potesse essere reso ancora migliore. Tuttavia, i continui rinvii, l’imminente arrivo di PS5 e Xbox Series X, oltre che l’implementazione del ray tracing hanno portato CD Project a migliore ulteriormente il comparto grafico di Cyberpunk 2077. Dal 2018 ad oggi, infatti, il gioco è stato ampiamente ottimizzato. Quanto detto risulta piuttosto evidente dal video confronto dello youtuber Cycu1. In appena due anni il lavoro svolto dalla software house è mostruoso, soprattutto per quanto riguarda l’illuminazione, complice la potenza della tecnologia ray tracing. Migliorati anche i particolari e i dettagli di Night City, così come le animazioni dei personaggi.

Insomma, dopo questo video il nostro hype nei confronti di Cyberpunk 2077 è sempre più alto. Prima di concludere vi ricordiamo che appena qualche giorno fa CD Project RED ha mostrato un nuovo trailer dedicato al gioco, oltre ad aver annunciato una serie anime in arrivo su Netflix.

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento