Cyberpunk 2077 – Vendite al rallentatore, CDPR non garantisce il ritorno su PS Store

Di Andrea "Geo" Peroni
4 Giugno 2021

La buona volontà degli sviluppatori non è bastata: Cyberpunk 2077, dopo un’ottima partenza registrata nelle prime settimane dal lancio, sta raccogliendo scarsi risultati, e all’orizzonte le prospettive non sono tra le più rosee.

Prima di discutere di ciò che abbiamo appreso nelle ultime ore, facciamo un piccolo passo indietro e ricordiamo cosa è accaduto negli ultimi mesi.

Cyberpunk 2077 è l’ultimo videogioco dai creatori di The Witcher 3: Wild Hunt, pubblicato in tutto il mondo, dopo tanti rinvii, lo scorso dicembre. All’uscita, Cyberpunk 2077 ha fatto registrare grandi numeri, in linea con quello che i responsabili di CD Projekt Red si aspettavano – parliamo di uno dei videogiochi più costosi della storia. Il paradiso è però durato ben poco, perché i giocatori hanno dovuto fare i conti con una situazione a tratti disastrosa del gioco, soprattutto su PS4 e Xbox One.

Ricorderete sicuramente che pochi giorni dopo l’uscita, con i rimborsi già ampiamente avviati, Sony decise di rimuovere Cyberpunk 2077 dal PlayStation Store, e ancora oggi il gioco non è disponibile all’acquisto sulle piattaforme digitali dell’azienda giapponese. La questione più preoccupante, in tutto questo, è che la stessa CDPR non sa quando Cyberpunk 2077 tornerà su PS Store.

Cyberpunk 2077 - Xbox One [Edizione: Regno Unito]
  • Cyberpunk 2077 is an open world, action adventure story set in night city, a megalopolis obsessed with power, Glamour and body modition. You play as V, A mercenary Outlaw going after a one of a kind implant that is the key to immortality. You can customize your character's cyberware, skill set and playstyle, and explore a vast city where the choices you make shape the story and the world around you.
  • play as a mercenary Outlaw become a cyberpunk, an urban mercenary equipped with cybernetic enhancements and build your Legend on the streets of night city.

Ciò che è emerso nelle ultime ore è però ancora più preoccupante.

Nell’ultimo incontro tra i responsabili della software house polacca e i suoi azionisti, trascritto in un documento che potete trovare integralmente in fondo all’articolo, CDPR ha confermato che presto arriverà un nuovo aggiornamento di Cyberpunk 2077, anche se sembra che si tratterà di una patch minore che si limiterà a sistemare alcuni aspetti del gioco.

I dettagli più importanti arrivano dall’ambito puramente economico e finanziario.

Dal documento apprendiamo infatti che CDPR – e probabilmente anche Bandai Namco, publisher di Cyberpunk 2077 – segnala un brusco rallentamento nelle vendite del suo ultimo GDR sci-fi, con numeri di molto inferiori alle precedenti aspettative. Come sempre accade, le vendite di un gioco tendono progressivamente a diminuire mano a mano che passano i mesi dal momento della release, ma nel caso di Cyberpunk 2077 questo calo è stato molto più ingombrante rispetto alle previsioni.

L’azienda, ancora una volta nell’incontro, ha dichiarato che sta studiando possibili strategie per rilanciare il gioco e riportare le vendite sui livelli sperati, ma qui arriva la doccia fredda: sebbene una delle idee sia il ritorno di Cyberpunk 2077 su PS Store, gli sviluppatori non sono convinti di tale scelta.

I ragazzi di CD Projekt Red sostengono infatti che sistemare Cyberpunk 2077, per fargli raggiungere lo standard qualitativo necessario al ritorno sulla piattaforma digitale di Sony, è un lavoro ancora lungo e duro (e dispendioso), e che poiché è già passato diverso tempo dal lancio del gioco, il suo ritorno su PS Store non porterebbe particolari soddisfazioni alle vendite, neppure avviando una nuova campagna marketing – che si tradurrebbe in ulteriori spese per lo studio. Nonostante gli sviluppatori siano quindi convinti di poter sistemare il gioco, insomma, la prospettiva di rivedere Cyberpunk 2077 su PlayStation Store si affievolisce sempre di più.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento