Cyberpunk 2077: CD Projekt è sicura di poterlo sistemare e vendere nei prossimi anni

Di Alberto Baldiotti
13 Aprile 2021

Cyberpunk 2077 è stato senza dubbio uno dei titoli più attesi degli ultimi anni; anzi, con tutta probabilità stiamo parlando di uno dei giochi in grado di creare più hype nella storia videoludica. Peccato che il sogno di poter vedere un nuovo capolavoro targato CD Projekt sia durato tanto per nulla: il debutto sul mercato è stato disastroso, con una sfilza di problematiche presenti su ogni console (seppur accentuate nella generazione precedente).

Dal canto suo CD Projekt ha promesso di mettersi al lavoro per riportare il titolo al livello di giocabilità previsto, e questo ha ridato respiro all’azienda soprattutto dopo la patch 1.1, che ha fatto decollare le azioni in borsa della software house. E’ chiaro che la strada è ancora lunga da percorrere, tuttavia il team polacco sta lavorando sodo per riportare al successo Cyberpunk 2077.

E proprio su questo si è focalizzato Adam Kicinski, presidente e Joint CEO di CD Projekt, che in una recente intervista a Reuters ha affermato quanto segue: “Abbandonare Cyberpunk 2077 non è un’opzione. [..] Siamo sicuri di riuscire a portare il gioco a uno stato tale da poter essere orgogliosi di lui e poterlo vendere con successo negli anni a venire”.

Una bella iniezione di fiducia, soprattutto se consideriamo le recenti sventure vissute dall’azienda: dall’attacco hacker alle voci circa un presunto annullamento della produzione del comparto multiplayer. Noi speriamo che il futuro del titolo possa rivelarsi roseo e fruttuoso: Cyberpunk 2077 è un titolo dalle enormi potenzialità, e nonostante i vari problemi ha mostrato di poter garantire ore e ore di immersione completa, in un setting futuristico che mancava da tempo nel panorama videoludico.



Abbiamo parlato di: |

Studente universitario e gamer nel tempo libero, la sua passione videoludica non ha confini. Questa passione nasce a 4 anni, quando si ritrova a giocare Doom II su un vecchio computer acquistato dal padre. Appassionato di giochi open-world e GDR, le sue pietre miliari sono le serie di Grand Theft Auto, Fallout e The Elder Scrolls. A fianco di ciò, la tecnologia e lo sport giocano un ruolo fondamentale nei suoi interessi, ed adora restare informato sulle ultime novità nei rispettivi settori.




Scrivi un commento