Destiny 2 è già in sviluppo

destiny logo
Di Andrea "Geo" Peroni
5 Novembre 2014

Il kolossal di Bungie e Activision Destiny è uscito da circa 2 mesi, facendo registrare cifre da capogiro. Il gioco, solo nel mese di settembre, ha fruttato 1.17 miliardi di euro nelle tasche degli sviluppatori, dei quali 325 milioni incassati solo nei primi 5 giorni dal lancio. Oggi Activision ha pubblicato anche i dati riguardanti i giocatori, che al momento ammontano a 9.5 milioni.

Destiny_23Questi utenti registrati, non tutti attivi comunque, giocano in media 3 ore al giorno a Destiny, quindi si tratta di un’utenza ancora decisamente attiva. Activision non potrebbe essere più soddisfatta di come sta proseguendo il cammino di Destiny: la IP più preordinata di sempre, incassi altissimi, guadagni assicurati. Proprio per questo motivo, la software house non vuole restare con le mani in mano, e ha infatti già annunciato che Destiny 2 (nome ipotetico del sequel) è già in fase di sviluppo.

Il sequel non arriverà prima del 2016, secondo quanto affermano gli sviluppatori, ma le idee di base ci sono già. Ora tocca a Bungie continuare sulla giusta via e migliorare quegli aspetti negativi che sono emersi nel primo Destiny.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.