Destiny – I futuri DLC sono già in lavorazione

destiny logo
Di Andrea "Geo" Peroni
24 Luglio 2015

All’E3 di Los Angeles Bungie ha confermato i suoi piani per il franchise di Destiny: per il momento non è previsto alcun sequel del gioco (dovremo dunque attendere per Destiny 2), mentre la software house ha deciso di puntare su un Anno Due del gioco, che inizierà ufficialmente con la release de Il Re dei Corrotti, maxi-espansione che aggiungerà molti contenuti, quali armi, equipaggiamenti, missioni, mappe, Incursioni e altro ancora. Il Re dei Corrotti, in uscita il 15 settembre, non sarà però l’ultimo DLC per Destiny, che anzi si arricchirà di nuove espansioni nel 2016.

Nella giornata di oggi Bungie ha infatti annunciato che alcuni gruppi di persone del team si sono distaccate dai lavori per Il Re dei Corrotti e per dedicarsi allo sviluppo preliminare dei prossimi DLC, attesi per il prossimo anno e che proseguiranno l’Anno Due di Destiny.

Per il momento, dunque, nessuna notizia riguardante un Destiny 2, ma la cosa certa è che Destiny vivrà ancora a lungo, almeno per un altro anno. In attesa di chissà, un sequel nel 2016 o addirittura un Anno Tre di contenuti.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.