E3 2021, Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo Remake salta la fiera e uscirà nel 2022

Di Andrea "Geo" Peroni
7 Giugno 2021

Tra i più attesi in casa Ubisoft, per questo E3 2021, c’è Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo Remake. Pardon, c’era. Perché è di pochi minuti fa la conferma ufficiale da parte degli sviluppatori che il gioco salterà completamente la fiera americana.

Nonostante a marzo fosse trapelata la lista completa dei trofei di Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo Remake, cosa che lasciava presagire un lancio del gioco in primavera, non abbiamo più avuto notizie ufficiali sul progetto sin da febbraio, quando Ubisoft ne annunciò per la seconda volta il rinvio.

Stavolta, a differenza del primo rinvio, l’azienda francese non si sbottonò: la finestra di uscita era e resta ancora oggi indefinita.

LEGGI ANCHE: date e orari di tutte le conferenze dell’E3 2021!

Se anche voi attendavate l’E3 2021 e l’evento Ubisoft Forward per rivedere il gioco in azione, lontano dagli schermi da quasi un anno, abbiamo una brutta notizia.

Tramite una nota diffusa su Twitter, gli sviluppatori hanno infatti annunciato che Prince of Persia Remake non sarà presente all’E3 2021, nonostante i lavori stiano andando avanti e la finentra di lancio resti fissata a un generico 2022.

Come avrete potuto leggere, Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo Remake non sarà a Ubisoft Forward. Stiamo facendo grandi progressi per il nostro gioco in vista del lancio il prossimo anno, ma non siamo ancora pronti a condividere nuove informazioni.

L’assenza di Prince of Persia getta un ulteriore velo di incertezza sul progetto, il cui sviluppo, secondo vari insider, è sostanzialmente ripartito da zero alcuni mesi fa sotto la guida di un team diverso e più esperto rispetto a Ubisoft India. Riguardo queste voci Ubisoft non si è ancora espressa.

Un gioco che probabilmente sarà presentato a Ubisoft Forward è invece BattleCat, curiosa nuova IP multiplayer nata dalla fusione di The Division, Ghost Recon e Splinter Cell. Ve ne abbiamo parlato qui.



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento