E3 2021 – Date e orari di tutte le conferenze dell’evento

Di Andrea "Geo" Peroni
27 Maggio 2021

L’E3 2021 si avvicina sempre di più!

La fiera più famosa del mondo dei videogiochi tornerà quest’anno dopo la pausa del 2020 a causa della pandemia globale, e questa volta si tratterà di uno show interamente digitale.

Proprio per questo motivo, gli eventi e le live streaming organizzate dai grandi e piccoli partecipanti all’evento saranno tantissimi, e tutti i giocatori potranno seguirle comodamente da casa.

In questo articolo di riepilogo dedicato all’E3 2021, abbiamo quindi deciso di raccogliere per tutti voi le informazioni che riguardano gli showcase previsti per l’evento, insieme alle date e agli orari di ogni conferenza.

Nota: l’articolo verrà progressivamente aggiornato con il passare dei giorni e con l’arrivo dei nuovi annunci.

Summer Game Fest 2021

Geoff Keighley ha organizzato nuovamente il suo Summer Game Fest dopo l’edizione 2020, nella quale vennero annunciati alcuni giochi di successo come Crash Bandicoot 4: It’s About Time e Tony Hawk’s Pro Skater 1+2. Cosa ci riserverà l’edizione 2021? Per il momento l’unica certezza (al 4 giugno, momento in cui aggiorniamo questa sezione), è che Keighley ospiterà l’attore Jeff Goldblum per annunciare il nuovo gioco del franchise di Jurassic World. Per il resto, speriamo in tante gustose sorprese!

Data e orario: giovedì 10 giugno, alle 20:00 ora italiana

Conferenza Koch Media

Per la prima volta, Koch Media organizza una sua personalissima conferenza, e potrebbero esserci sorprese in serbo per i giocatori. Essendo proprietaria di Deep Silver, è quindi possibile che arrivi qualche annuncio riguardanti serie come Metro e Saints Row, ma per il momento non facciamoci troppi viaggi mentali: attendiamo con interesse di vedere cosa ha davvero preparato per questo E3.

Data e orario: venerdì 11 giugno, alle 21:00 ora italiana

Conferenza Devolver Digital

Devolver Digital prenderà ancora una volta parte all’E3 2021, e come ogni anno ci aspettiamo uno show davvero unico e divertente. Gli eventi di Devolver, infatti, sono sempre caratterizzati dall’uso massiccio di umorismo e goliardiche prese in giro, anche verso la stessa industria dei videogiochi.

Data e orario: sabato 12 giugno, orario da confermare

Conferenza Ubisoft Forward

Ubisoft è stata la prima a confermare la data e l’orario della sua conferenza E3, che si chiamerà Ubisoft Forward come già accaduto lo scorso anno. Non abbiamo particolari dettagli sullo showcase, ma possiamo fare alcune ragionate ipotesi. Far Cry 6 dovrebbe essere un importante protagonista dello show, ma ci aspettiamo anche che la conferenza sia l’occasione giusta per rivedere alcuni titoli come Rainbow Six: Parasite e Prince of Persia: Le Sabbie del Tempo Remake. Anche The Division: Heartland, il nuovo free to play della serie, dovrebbe presenziare all’evento, mentre non ci sono certezze per quanto riguarda giochi “di vecchia data” come Skull & Bones e Beyond Good & Evil 2, il cui sviluppo sembra ancora ben lontano dal definirsi concluso.

Conferenza Warner Bros.

Warner Bros., in questo momento, è abbastanza in subbuglio. La da poco annunciata fusione con Discovery non ha portato con sé solo uno dei loghi più brutti ai partoriti per una major di Hollywood, ma anche una riorganizzazione interna dell’intera Time Warner, che comprende anche la divisione videogiochi. Ciononostante, WB vuole far sentire la sua presenza all’E3 2021, e lo farà soprattutto con Back 4 Blood, il successore spirituale di Left 4 Dead. Negli ultimi giorni è arrivata però la doccia fredda: Gotham Knights, Suidice Squad: Kill the Justice League e Hogwarts Legacy non saranno all’E3. Dannazione.

Data e orario: domenica 13 giugno, alle 23:00 ora italiana

L’unica cosa certa della conferenza Square Enix di questo E3 2021 è che ci sarà Eidos Montreal, che presenterà il suo nuovo videogioco – i Guardiani della Galassia? Ci aspettiamo di vedere però anche qualcosa di nuovo sui futuri update di Marvel’s Avengers, in particolare una data per l’espansione dedicata a Black Panther e il Wakanda, e magari anche un’apparizione di Dragon Quest XII, da poco annunciato ufficialmente. Poche speranze invece per Forspoken, Final Fantasy XVI e il rumoreggiato spin-off soulslike Origin (tutti potrebbero essere parte del prossimo show Sony, ma saremmo felici di essere smentiti), così come anche per il sequel di Final Fantasy VII Remake e per il nuovo Kingdom Hearts, che si farà attendere ancora per un po’.

Data e orario: domenica 13 giugno, alle 21:15 ora italiana

Conferenza Take-Two

Sorpresa delle sorprese, Take-Two ha annunciato di aver organizzato una conferenza per l’E3 2021, e ovviamente i fan di tutto il mondo si stanno chiedendo una cosa sola: “ci sarà GTA 6?”. La risposta, al 99.9999999999999%, è un sonoro no. L’unico Grand Theft Auto che vedremo sarà con ogni probabilità l’edizione rimasterizzata del quinto capitolo, in uscita in autunno su PS5 e Xbox Series X|S, quindi limitate le vostre aspettative. Sarebbe fantastico, però, vedere qualche prima immagine del nuovo gioco della serie BioShock, e non dimentichiamoci dei rumor che parlano di Mafia 4 come già in sviluppo da tempo.

Data e orario: lunedì 14 giugno, alle 19:15 ora italiana

Conferenza Bandai Namco

Bandai Namco Next, questo il nome dello showcase, potrebbe essere certamente interessante. Oltre ai già annunciati Scarlet Nexus e Tales of Arise, il sogno è ovviamente quello di vedere, finalmente, Elden Ring. Accadrà? Non accadrà? Il gioco potrebbe presenziare già alla conferenza Xbox per motivi di marketing, ma con Bandai potrebbe arrivare qualche dettaglio in più. No, non vogliamo darvi false speranze: manteniamo basse le aspettative, in modo da restare eventualmente sorpresi piacevolmente. Per quanto riguarda le possibili sorprese, sarebbe interessante assistere a un ritorno di Naruto con un nuovo titolo, magari per dimenticare il flop di Shinobi Striker…

Data e orario: martedì 15 giugno, alle 23:25 ora italiana

Conferenza Capcom

In questo caso, le certezze sono praticamente nulle. Capcom ha da poco pubblicato Monster Hunter: Rise su Switch e l’ottimo Resident Evil Village, dunque… cosa mostrerà al suo evento? Si parla di possibili DLC proprio del recente gioco horror, ma non scordiamoci che da tempo si vocifera del possibile remake di Resident Evil 4. L’annuncio arriverà a breve?

Data e orario: lunedì 14 giugno, alle 23:30 ora italiana



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento