FIFA 20 – Tutto quello che devi sapere su VOLTA Football

Di Marco "Bounty" Di Prospero
13 Giugno 2019

Durante l’EA Play, Electronic Arts ha presentato un trailer dedicato a Fifa 20, nuovo capitolo della serie calcistica in arrivo il 27 settembre 2019 su console e PC. Il trailer in questione, più che mostrare i miglioramenti apportati al gameplay, si è incentrato sulla modalità VOLTA Football, una rivisitazione dell’acclamato Fifa Street. In questo articolo vi elenchiamo quindi tutto quello che dovete sapere su Volta Football.

La prima cosa da sapere sulla nuova modalità è che Volta Football andrà a sostituire “Il Viaggio”, story mode che ci faceva vivere la scalata di Alex Hunter da giocatore emergente a calciatore professionista. Nella modalità storia di Fifa 20, non avremo a che fare con un personaggio predefinito ma avremo al contrario la possibilità di creare un avatar personalizzato. Scopo del nostro alter-ego sarà quello di farsi conoscere e di arrivare a giocare una delle maggiori competizioni di Street Soccer a Buenos Aires. Come accadeva nel primo storico Fifa Street, potremo ad esempio selezionare capigliatura, forma fisica, vestiti, scarpini, esultanze e molto altro ancora. Tra l’altro, le personalizzazioni in questione potranno essere sbloccate ottenendo Volta Coins, moneta virtuale del gioco al pare dei crediti FUT. Ogni mese Electronic Arts provvederà ad inserire nuovi elementi di personalizzazione e molti di essi saranno disponibili per un tempo limitato. Le stesse abilità calcistiche del nostro alter-ego potranno essere migliorate di volta in volta grazie all’esperienza accumulata con allenamenti e partite. Ovviamente Volta Football non sarà solo una semplice modalità storia. Ad accompagnare la story mode troviamo infatti anche la Volta World, la Volta Kick Off e la Volta League.

Volta World ci permetterà di sfidare offline le squadre create da altri utenti. Ad ogni vittoria, oltre ad ottenere Volt Coins, potremo “copiare” un giocatore della squadra sconfitta inserendolo nel nostro team. Volta Kick Off è invece la classica modalità “esibizione” in cui poter giocare amichevoli con la CPU o con un altro giocatore reale. Tra l’altro Kick Off è l’unica modalità in cui sarà possibile utilizzare squadre di calcio reali (seppur in ranghi ridotti). Ogni partita sarà personalizzabile, permettendoci di creare ad esempio, partite 3vs3, 4vs4 o 5vs5. Potremo addirittura decidere se giocare con o senza portiere o se, ancora, utilizzare arene con o senza recinzioni. La Volta League è invece la modalità online di Volta Football. Scopo della modalità è quello di raggiungere la prima Divisione cercando di non essere retrocessi. Come avrete intuito si tratta di una rivisitazione delle classiche Division Rivals. In ogni caso non avremo a che fare con una sorta di “Volta Fut”. Non fraintendeteci; Fifa Ultimate Team sarà regolarmente presente ma Electronic Arts ha deciso di non inserire una versione dedicata al calcio da strada.

Questi dunque tutti i dettagli sulla modalità Volta Football di Fifa 20.

 



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.