FIFA 22, EA Sports diventa partner ufficiale della Serie A

Di Marco "Connor" Corazza
10 Settembre 2021

Nei precedenti mesi si è molto discussa l’eventualità (come rumor) che FIFA 22 sarebbe potuto essere il pretesto per un accordo da stringere con la Serie A: oggi questo è realtà!

FIFA 22 arriverà il prossimo mese su PS5, Xbox Series X|S, PS4, Xbox One e PC, e ovviamente inizia a salire il livello di attenzione dei fan della serie per questo nuovo capitolo. EA Sports ha preparato diverse novità, tra cui il nuovo volto che commenterà le partite di gioco, e a questo si aggiunge un’importante partnership siglata con il campionato di Serie A.

È proprio Electronic Arts stessa ad annunciare la partnership sul proprio sito di news: “Il nuovo accordo, che prende il via con EA SPORTS™ FIFA 22, include 14 squadre con licenza esclusiva, portando nel gioco le peculiarità che rendono unico il calcio italiano e che caratterizzano ciascuno dei suoi club storici. L’accordo comprende anche il nuovo premio EA SPORTS Player of the Month.”.

LEGGI ANCHE: FIFA 22, i principali trasferimenti di mercato

Questa novità è ben gradita all’interno di un titolo di questo calibro, in quanto consentirà anche al nostro paese di vedersi rappresentato da un giocatore ogni mese sotto forma di carta speciale (componibile tramite sfida), come accade già da anni per il resto dei campionati; naturalmente le squadre che non parteciperanno all’iniziativa, anticipate negli scorsi mesi, rimangono fuori dagli accordi per le licenze e saranno inserite con nomi differenti dalla realtà: Piemonte Calcio (Juventus), Bergamo Calcio (Atalanta), Latium (Lazio) e Roma FC (Roma).

Cosa ne pensate? Fateci sapere.

FIFA 22 Standard Plus – PlayStation 4 [Esclusiva]
  • Prenota ora per ricevere i bonus pre order
  • Gioco ancora più realistico

Fonte



Abbiamo parlato di: |

Videogiocatore dall'infanzia, dalla fine degli anni '90, fino ad arrivare ai titoli più recenti. Dal PC alla console, una vita basata su questo mondo, appassionato di trame fitte e giochi in team.




Scrivi un commento