FIFA | Tutti i giocatori copertina nella storia del brand

Di Marco "Connor" Corazza
17 Luglio 2021

Negli ultimi anni, FIFA è diventato punto di riferimento per gli appassionati di calcio, nonché uno dei titoli più giocati attraverso varie generazioni di console (e non), e ha portato con sé l’introduzione di una moltitudine di modalità per tutti i gusti, compreso il ben noto Ultimate Team (la più gettonata tra i giocatori online), le stagioni, la carriera giocatore/allenatore e anche una storia vera e propria.

Nella storia del brand però, una delle cose più d’impatto, nonché la prima che risalta all’occhio, è l’immagine di copertina con il calciatore simbolo di ogni capitolo (diverso, solitamente, ogni anno); ne sono passati molti di personaggi leggendari sulle cover di FIFA e oggi andremo a riscoprire tutti quei campioni che hanno lasciato una traccia nel mondo del calcio a tal punto da essere rappresentati sulla copertina del gioco più ambito in questo settore.

Partendo dall’inizio, la serie di FIFA nasce nel ’93 con FIFA International Soccer (o FIFA 94), un lancio per Sega Mega Drive, SNES, MS-DOS, Amiga, 3DO e Game Boy che si basava su partite di calcio unicamente tra nazionali e con un gameplay che prevedeva prospettiva isometrica incentrata sulla palla e 4 modalità di gioco; col tempo naturalmente il gioco si è evoluto fino a coinvolgere le nuove generazioni di console come Playstation 1 e 2, Nintendo 64 e GameCube, Xbox e anche Windows, per poi sviluppare una migliore grafica tridimensionale, moltissime squadre e rispettivi campionati, modalità di gioco tutt’ora in voga e un’intelligenza artificiale maggiormente responsiva.

Vediamo ora invece chi, per ogni anno di riferimento, ha rappresentato questa serie di giochi famosa in tutto il mondo.

Il primo FIFA viene pubblicizzato richiamando la grande giocata di David Platt, nel mentre che protegge la palla da Piotr Swierczewski in Inghilterra – Polonia dello stesso anno, e da quel momento Electronic Arts ha puntato sui campioni di maggior rilievo per la campagna marketing del proprio brand.

ANNI ’90 (fino al 2000)

Proseguendo con le uscite successive, dal 1994 al 2000 sono stati introdotte funzioni vitali quali: i rigori, modelli poligonali dei giocatori, animazioni con motion capture, nuovo motore grafico e tante squadre e stadi; passando ai giocatori invece, si ricordano grandi leggende di quegli anni:

  • FIFA Soccer 1995Erik Thorstvedt in volo, durante la respinta di una palla nei mondiali del ’94;
  • FIFA Soccer 1996Ioan Sabău scarta abilmente un giocatore;
  • FIFA 97David Ginola, nella versione europea (Bebeto in versione americana), in posa;
  • FIFA: Road to World Cup 98David Beckham nella copertina del Regno Unito, Andreas Möller in Germania, Raúl per la versione spagnola, David Ginola per la Francia, Roy Lassiter negli Stati Uniti e Paolo Maldini in versione italiana;
  • FIFA 99Dennis Bergkamp, versione principale, Christian Vieri in Italia, Rui Costa per il Portogallo, Fabien Barthez in Francia, Fernando Morientes nella versione spagnola e Ahn Jung-Hwan per la Corea del Sud;
  • FIFA 2000 – Vincenzo Montella per l’Italia e Sol Cambell nel resto del mondo.

ANNI 2000 (fino al 2010)

Il salto generazionale si fa sentire in questo decennio.

L’evoluzione nei giochi multiplayer ha consentito l’introduzione delle partite rapide per uno o più giocatori, oltre che l’arrivo delle modalità: amichevole, allenatore e tornei, assieme a maglie ufficiali e l’acquisizione dei diritti di campionati importanti da tutto il mondo.

  • FIFA 2001  Paul Scholes come copertina principale e Filippo Inzaghi in Italia;
  • FIFA Football 2002Thierry Henry a livello mondiale, mentre sul territorio italiano abbiamo avuto Francesco Totti;
  • FIFA Football 2003 – La cover internazionale comprendeva campioni del calibro Roberto Carlos, Ryan Giggs e Edgar Davids;
  • FIFA Football 2004Alessandro Del Piero, Thierry Henry e Ronaldinho hanno invece occupato la copertina principale del gioco grazie alle imprese svolte nel 2003
  • FIFA Football 2005 – Sempre a ricoprire il fronte il gioco, è toccato anche a Patrick Vieira, Fernando Morientes e Andriy Shevchenko;
  • FIFA 06 (Da qui in poi vengono usati di nuovo numeri in doppia cifra per rappresentare il titolo) – In quest’edizione abbiamo Wayne Rooney e Ronaldinho;
  • FIFA 07 – Nuovamente Wayne Rooney e Ronaldinho in tutto il mondo (in Brasile Kakà va a sostituire il calciatore inglese);
  • FIFA 08 – Wayne Rooney e Ronaldinho ancora una volta occupano il primato di giocatori copertina;
  • FIFA 09 – Come cover principale abbiamo di nuovo Ronaldinho e Wayne Rooney, mentre in Italia il secondo viene sostituito da Daniele De Rossi;
  • FIFA 10Theo Walcott, Wayne Rooney e Frank Lampard in versione principale, mentre ci sono stati Ronaldinho e Giorgio Chiellini per l’Italia.

I PIU’ RECENTI CAPITOLI (dal 2011 ad oggi)

Da questo punto della saga cominciano i grossi cambiamenti.

Assistiamo difatti all’avvento di modalità tra le più giocate di sempre (FUT,  Il Viaggio, Volta, ecc.) e innovazioni in ambito di motore grafico e intelligenza artificiale.

  • FIFA 11 – Ripartiamo in grande stile con la versione globale che pone al pubblico Kakà e Wayne Rooney, l’ultimo dei quasi viene sostituito nuovamente in Italia, in particolare da Giorgio Chiellini;
  • FIFA 12 – Nel capitolo che introduce la modalità Ultimate Team come la conosciamo, Wayne Rooney (nella sua ultima apparizione in copertina) e Jack Wilshere dicono la loro sulla cover ufficiale, di diverso avviso è l’Italia, che cambia totalmente schieramento fissando sul fronte del gioco ben 3 calciatori: Rooney, Pazzini e Mexes;
  • FIFA 13 – Uno dei più amati della serie FIFA e che introduce in copertina il premiato Lionel Messi, accompagnato da Claudio Marchisio nel nostro paese;
  • FIFA 14 – Ancora una volta vediamo l’argentino Lionel Messi affiancato nella versione italiana da un El Shaarawy in ottima forma;
  • FIFA 15Lionel Messi continua ad essere fissato a marchio del titolo, ma stavolta assieme a un compatriota che ha giocato in Serie A (Gonzalo Higuaìn);
  • FIFA 16 – Qui vediamo il duo argentino composto da Lionel Messi (per l’ultima volta) e Mauro Icardi per la copertina internazionale, mentre negli stati uniti vediamo invece Sebastian Giovinco (italiano che gioca in MLS);
  • FIFA 17 – A seguito di un sondaggio globale combattuto, vediamo Marco Reus sulla cover;
  • FIFA 18Cristiano Ronaldo (nel suo ultimo anno al Real Madrid) riesce a conquistare la copertina del titolo di calcio più popolare;
  • FIFA 19 – Per due anni di fila abbiamo Cristiano Ronaldo, stavolta in maglia juventina (Standard Edition), però stavolta in accoppiata con Neymar (Champions Edition e Ultimate Edition);
  • FIFA 20Eden Hazard (Standard Edition), Virgil van Dijk (Champions Edition) e Zinédine Zidan (Ultimate Edition) si fanno valere sulle diverse versioni del gioco, che variano nei contenuti al lancio;
  • FIFA 21 – Come ultimo, ma non per importanza, vediamo alla fine di questa lista Kylian Mbappé, giovanissimo campione a tutto tondo che ha condotto la Francia sul podio dei mondiali del 2018 come squadra campione del mondo e che continua ad affermarsi nel suo campionato (e non solo).

Ricordiamo che FIFA 22 sarà rilasciato l’1 ottobre 2021 per tutte le attuali piattaforme; il calciatore sulla cover sarà per la seconda volta di fila Kylian Mbappé e il gioco implementerà una serie di nuove funzioni che saranno annunciate a breve.



Abbiamo parlato di: |

Videogiocatore dall'infanzia, dalla fine degli anni '90, fino ad arrivare ai titoli più recenti. Dal PC alla console, una vita basata su questo mondo, appassionato di trame fitte e giochi in team.




Scrivi un commento