[Guida] Crash Team Racing – Come sbloccare il personaggio segreto Cassa

Di Andrea "Geo" Peroni
27 Marzo 2020

Crash Team Racing: Nitro Fueled, il gioco di corse di Beenox e Activision, si è recentemente aggiornato accogliendo un nuovo, misterioso personaggio segreto: la Cassa.

Gli sviluppatori, ora che i Gran Premi sono terminati, non hanno smesso di aggiornare CTR Nitro Fueled con nuovi contenuti, e anzi sono arrivati anche tanti nuovi personaggi come Baby Cortex, Baby N. Tropy, Assistente di Laboratorio e una nuova versione di Rilla Roo maggiormente ispirata a Crash Bash.

Nei meandri di CTR si nasconde però anche un ulteriore personaggio segreto, la Cassa, che per la prima volta nella storia della serie diventa un vero e proprio pilota pronto a scendere in pista per concorrere insieme a tutti gli altri personaggi.

A differenza degli altri piloti citati pocanzi, che si ottengono spendendo Wumpa Coins nel Pit Stop, la Cassa può essere sbloccata solamente trovando alcune speciali casse Beenox in ognuna delle 39 piste che troviamo sul gioco (esclusa la Pista Retro, esclusiva PS4), che comprendono:

  • 18 piste di CTR
  • 13 piste di CNK
  • 8 piste originali di Crash Team Racing: Nitro Fueled

Non dovrete far altro che trovare queste casse di legno e romperle proprio come se fossero tradizionali casse delle armi, solo che c’è un piccolo dettaglio extra da considerare: queste casse Beenox si nascondono molto bene.

Perciò, vi lasciamo di seguito una dettagliatissima video-guida (realizzata dallo youtubr MisterBo) che illustra le posizioni esatte di tutte le casse Beenox all’interno delle 39 piste di CTR:NF. Ecco, quindi, come sbloccare il personaggio Cassa!

 

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale


Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento