Crash Team Racing

Crash Team Racing, meglio conosciuto con il suo acronimo CTR, rappresenta una svolta per il famoso brand di Crash Bandicoot dell’epoca PlayStation. Ultimo prodotto del marsupiale a vantare la firma di Naughty Dog, vede la luce nel lontano 1999, e colloca il suo gameplay non più nel genere platform, bensì nelle corse di go-kart.

Sulla Terra regna la pace e la passione per i motori, quando, un misterioso alieno di nome Nitros Oxide, giunge per minacciare il pianeta. Egli intende sfidare ad una gara il pilota più forte del globo, promettendo di trasformare quest’ultimo in un parcheggio di cemento (ed il popolo in schiavitù) in caso di vittoria. Toccherà quindi a Crash, Coco e compagnia, sfidarsi a suon di missili, bombe e derapate per decretare chi sarà il pilota che andrà ad affrontare Oxide. Il titolo è composto da 16 piste (e 4 arene) ambientate nell’universo di Crash Bandicoot.