Crash Team Racing Nitro Fueled, Beenox parla delle novità in arrivo nei prossimi mesi

Di Andrea "Geo" Peroni
14 Febbraio 2020

A pochi giorni dalla conclusione del Gran Premio Terre Rugginose, l’ultimo evento in ordine cronologico, Beenox ha voluto raccontare ai fan di Crash Team Racing: Nitro Fueled i primi mesi dall’uscita del gioco e fare una breve panoramica sul futuro.

CTR: Nitro Fueled è il remake dell’originale Crash Team Racing uscito su PS4, Xbox One e Switch lo scorso giugno, e conquistando da subito il pubblico. Il gioco, in realtà, nasce dalla fusione con il sequel di CTR, Crash Nitro Kart, presentando infatti numerosi elementi dal gioco sviluppato in origine da Vicarious Visions come tracciati e personaggi.

Dall’uscita di CTR: Nitro Fueled, inoltre, Beenox ha sempre supportato costantemente il gioco proponendo mensilmente nuovi Gran Premi, eventi a tempo limitato con un tema dominante – gli incubi a ottobre in occasione di Halloween, le festività a Natale – e accompagnati dal lancio di nuove piste gratuite, personaggi, skin, kart e innumerevoli oggetti per la personalizzazione del proprio pilota. In totale, per fare un resoconto ad un passo dalla conclusione del 7° Gran Premio dal lancio del gioco, CTR Nitro Fueled vanta oggi la presenza di 40 tracciati, 51 personaggi giocabili, 40 kart differenti, 321 skin per i personaggi e oltre 760 milioni di combinazioni possibili per la personalizzazione.

Offerta
Crash Team Racing Nitro-Fueled - PlayStation 4
  • Crash è tornato dietro al volante! Spingi sull'acceleratore con Crash Team Racing Nitro-Fueled. Rivivi l'esperienza originale di CTR completamente rimasterizzata e goditi i fantastici contenuti aggiuntivi, in un unico pacchetto che ti manderà su di giri.
  • Riscalda i motori con modalità, personaggi, piste, potenziamenti, armi e comandi originali.

Nel ricordare la grande quantità di contenuti, Beenox ha anche annunciato però che la storia degli eventi mensili di CTR Nitro Fueled sta volgendo al termine. Il prossimo Gran Premio, che verosimilmente prenderà il via tra pochi giorni dopo la conclusione dell’evento attualmente in corso, sarà infatti l’ultimo. Ciò non significa, però, che il supporto al gioco da parte degli sviluppatori si concluderà, e anzi: l’assenza di nuovi GP non deve essere confusa con un addio al gioco, perché Beenox ha in serbo parecchie novità anche per i mesi successivi.

In primis, gli sviluppatori hanno fatto sapere che anche se non ci saranno nuovi GP, verranno comunque pubblicati contenuti inediti come nuovi personaggi giocabili, nuovi kart, decalcomanie, colori, skin e verniciature, tutti da acquistare nel negozio in-game Pit Stop. Addio dunque ai Punti Nitro che hanno caratterizzato ogni Gran Premio fino ad oggi, dato che i giocatori potranno contare solo sulle Wumpa Coins come metodo per avanzare e acquistare nuovi oggetti.

A tal proposito, Beenox ha pensato di introdurre dopo la conclusione del prossimo e ultimo GP (quindi dal mese di aprile, all’incirca) un Challenge System che abbraccerà l’intero CTR Nitro Fueled. I giocatori saranno infatti chiamati a completare una serie di numerose sfide – giornaliere, settimanali e mensili, sulla scia delle sfide dei Gran Premi – relative a tutte le modalità di gioco presenti e che ricompenseranno i giocatori con Wumpa Coins, da utilizzare poi nel Pit Stop. Il negozio conterrà tutti gli oggetti apparsi nel corso dei Gran Premi, oltre ovviamente alla novità future che verranno introdotte con il tempo.

In ultimo, Beenox ha annunciato anche l’arrivo di una nuova speciale modalità a tempo. Come saprete, le sfide a tempo di CTR Nitro Fueled consentono di battere i tempi di gara del Dr. Nefarious Tropy prima e di Nitros Oxide dopo, rivelandosi una vera sfida per gli appassionati. Gli sviluppatori hanno però deciso di rendere la sfida ancor più complicata. Dopo la conclusione dell’8° GP, sarà infatti possibile visualizzare nelle sfide a tempo anche i record ottenuti dal team Beenox, e cimentarsi nel superamento di questi tempi record.

Nessuna notizia, invece, su due feature molto richieste sin dal lancio, quelle cioè delle partite classificate multigiocatore e di un sistema di ranking per il comparto online. Su questo, in effetti, Beenox non si è mai pronunciata, e l’impressione è che non sia tra le priorità per il supporto del gioco.

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento