High on Life – I primi dettagli sul nuovo shooter dal creatore di Rick e Morty

Di Andrea "Geo" Peroni
15 Giugno 2022

Si chiama High on Life il nuovo videogioco ideato da Justin Roiland, co-creatore di Rick e Morty e Solar Opposites. Presentato allo showcase di Xbox e Bethesda, lo sparatutto in prima persona di Squanch Games è previsto per quest’anno, ed è già particolarmente seguito per il suo stile colorato e folle.

High on Life è attualmente in fase di sviluppo per PC Windows, Xbox One e Xbox Series X. Il gioco segue un da poco diplomato di scuola superiore che diventa il cacciatore di taglie più letale dell’universo, dopo aver preso le armi per difendere la Terra da un’orda di alieni che cercano di usare l’umanità per creare droghe.

Invece di usare armi tradizionali, però, i giocatori useranno pistole parlanti che hanno personalità e attributi unici, e “forniscono la propria interpretazione narrativa di ciò che sta succedendo”.

I cacciatori di taglie lavoreranno con o contro gli NPC, troveranno potenziamenti e raccoglieranno più armi. Ecco una descrizione più approfondita del gioco da parte degli sviluppatori:

I cacciatori di taglie viaggeranno tra i pianeti durante la loro avventura, visitando luoghi memorabili come una giungla fitta e pericolosa, una città costruita nel profondo di un asteroide e una varietà di altri mondi dinamici e mutevoli. I giocatori si imbatteranno in una pericolosa fauna locale, aiuteranno (o aiuteranno) un gruppo di strani alieni e metteranno alla prova il loro coraggio contro una varietà di Sfide di cacciatori. E non sarai mai solo perché le tue pistole parlano!

A quanto pare, gran parte dell’esperienza di gioco sarà riposta nell’esplorazione, sulle diverse armi e sulle loro personalità.

Fonte




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento