I controller Xbox hanno ancora le pile? È tutto a causa di un accordo tra Microsoft e Duracell

Di Andrea "Geo" Peroni
7 Gennaio 2021

Perché i controller di Xbox hanno ancora le pile e non una batteria interna, come invece accade da alcune generazioni per i controller di PlayStation? È tutto a causa di… Duracell.

Microsoft ha utilizzato batterie sostituibili nei suoi controller sin dal lancio di Xbox 360 nel 2005, una scelta che va in controtendena rispetto alla maggior parte delle altre periferiche che è passata da tempo alle batterie ricaricabili. PlayStation utilizza ad esempio pad USB ricaricabili per le sue console sin dalla PS3, avendo poi riproposto questo sistema anche su PS4 e con il DualSense di PS5.

Ma perché questa scelta, che da molti è vista come troppo “antica” per far parte del mondo del gaming di oggi? La causa è da ricercarsi in un accordo commerciale che unisce Microsoft con l’azienda Duracell.

Le batterie Duracell sono state fornite in bundle con i controller Xbox da Xbox 360, e l’azienda di batterie ha da tempo promosso Xbox nel suo marketing. Xbox è elencato come partner Duracell sul sito web dell’azienda, anche se la cosa non è mai stata annunciata ufficialmente. Oggi, invece, abbiamo prove concrete.

xbox one

Il marketing manager di Duracell nel Regno Unito, Luke Anderson, ha sottinteso in un’intervista con Stealth Optional questa settimana che la decisione di Xbox di restare con batterie sostituibili è dovuta a un accordo di lunga data tra le due società, e ha affermato che la partnership continuerà per un po’ (non si sa quindi ancora per quanto).

C’è sempre stata questa partnership con Duracell e Xbox … È un accordo costante che Duracell e Microsoft hanno in atto.

Anderson ha poi aggiunto:

L’accordo è che l’OEM fornisca il prodotto batteria per le console Xbox e anche la batteria dei controller. Quindi andrà avanti per un po ‘… va avanti da un po’ e penso che debba andare ancora per un po’.

In una dichiarazione fornita a MCV , un rappresentante di Microsoft ha poi ricordato che gli utenti Xbox hanno diverse opzioni per caricare i propri controller, ma non ha discusso la natura dell’accordo con Duracell, di cui non si conoscono quindi ancora i dettagli.

Offriamo intenzionalmente ai consumatori la scelta delle loro soluzioni di batteria per i nostri controller wireless Xbox standard. Ciò include l’uso di batterie AA di qualsiasi marca, la batteria ricaricabile Xbox, soluzioni di ricarica dei nostri partner o un cavo USB-C, che può alimentare il controller quando è collegato alla console o al PC.

È possibile comunque che l’accordo tra Microsoft e Duracell si riferisca solamente ai prodotti “tradizionali” per Xbox. Il controller Premium Xbox Elite Series 2, ad esempio, ha una batteria interna ricaricabile e non richiede batterie AA.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento