Il primo dev diary di Jurassic World Evolution 2 mostra alcune novità

Di Andrea "Geo" Peroni
26 Luglio 2021

Frontier Developments ha pubblicato il primo dev diary di Jurassic World Evolution 2, il sequel dell’apprezzato gestionale ispirato al franchise cinematografico di Jurassic World in arrivo a fine anno.

Il video, che potete vedere qui sotto, mostra maggiori informazioni sul comportamento dei dinosauri e su come la serie è migliorata rispetto al primo gioco.

Jurassic World Evolution 2 porterà alcuni importanti miglioramenti alla serie di gestione del parco dei dinosauri rispetto al gioco originale. Frontier Developments ha spiegato come il miglioramento del comportamento dei dinosauri, la creazione avanzata di biomi e una nuova campagna renderanno il gioco più che mai fedele alle sue radici.

In particolare, il video si concentra sul comportamento dell’intelligenza artificiale di una delle specie di dinosauri più note e temibili, i Velociraptor.

Jurassic World Evolution - PlayStation 4
  • Videogioco di simulazione
  • Il gioco è basato sui film Jurassic World e Jurassic World - Il regno distrutto

“Abbiamo lavorato duramente per migliorare i sistemi di caccia e combattimento in modo che siano più dinamici”, ha spiegato il direttore del gioco Rich Newbold. “Ora abbiamo attacchi di gruppo, quindi branchi di velociraptor attaccheranno la loro preda. Abbiamo anche aggiunto più profondità ai loro comportamenti sociali e ambientali in modo che ora possano interagire con il mondo che li circonda in un modo più autentico”.

Secondo le nuove programmazioni, i dinosauri sceglieranno anche dinamicamente il proprio habitat ideale all’interno di un recinto, in base alle loro esigenze e comportamenti. Questo comportamento territoriale potrà anche portare a conflitti, un altro elemento da tenere fortemente in considerazione per mandare avanti il parco. 

Jurassic World Evolution 2 sarà lanciato alla fine del 2021 su PlayStation 5, Xbox Series X|S, PlayStation 4, Xbox One e PC.




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento