La nuova profezia di Michael Pachter: “PlayStation cesserà di esistere entro dieci anni”

Di Andrea "Geo" Peroni
9 Marzo 2022

Come se la passerà il marchio PlayStation tra dieci anni? Molto, molto male, secondo il noto analista (e sganciatore professionista di profezie apocalittiche) Michael Pachter.

Con Xbox che sta recuperando terreno a suon di acquisizioni, volte soprattutto ad aumentare il prestigio di Xbox Game Pass, Sony non è rimasta a guardare portandosi a casa preziosi studi come Bluepoint, Housemarque e Bungie, seppur gli investimenti siano molto diversi ovviamente.

LEGGI ANCHE: Mercoledì 9 marzo un nuovo State of Play, ecco orario e dettagli!

Una strategia che almeno per il momento può funzionare, ma che sarà anche la condanna di PlayStation. Ne è convinto Michael Pachter, analista di professione di Wedbush Securities, che senza troppi giri di parole ha spiegato per quale motivo, secondo lui, il brand di gaming di casa Sony è destinato a scomparire entro i prossimi 10 anni.

La nuova profezia di Pachter: PlayStation addio!

Secondo il famoso analista del settore di Wedbush Securities, Michael Pachter, le cose potrebbero infatti rivelarsi piuttosto brutte per PlayStation nei prossimi anni.

Alla domanda su come Sony gareggerà contro Xbox Game Pass durante l’RDX Podcast, l’analista ha affermato che PlayStation è “condannata” e cesserà praticamente di esistere nei prossimi dieci anni. Pachter aggiunge inoltre che ciò è dovuto al fatto che Sony non è solo un paio d’anni indietro, mentre Xbox ha invece guadagnato un vantaggio insormontabile.

Penso che PlaySation sia condannato e penso che cesseranno di esistere come li conosciamo tra circa dieci anni. Non possono competere. Non hanno possibilità di competere. Non sono indietro di un paio d’anni, è un vantaggio insormontabile.

Pachter è stato piuttosto schietto con le sue opinioni in passato e ha fatto alcune affermazioni audaci. Un paio di anni fa, ha continuato dicendo che Nintendo Switch non ha senso e che la versione Lite dovrebbe essere spinta maggiormente da Nintendo. Come tutti sappiamo, Nintendo Switch è recentemente diventata la console domestica più venduta di Nintendo in assoluto, anche se rimane ancora dietro al DS. In ogni caso, la profezia di Pachter non è stata particolarmente azzeccata in quel caso.

PlayStation cesserà effettivamente di esistere nei prossimi 10 anni? Con ogni probabilità, no.

Microsoft sta enormemente spingendo la formula Xbox Game Pass, ma Sony ha dimostrato, e continua tuttora, di avere a disposizione talenti straordinari capaci di confezionare first party di altissimo livello, come i recenti Horizon: Forbidden West e Gran Turismo 7.

In ogni caso, vi ricordiamo che stasera si terrà un nuovo State of Play di Sony, nel quale scopriremo qualcosa di più sui prossimi titoli in arrivo su PlayStation 5.

Fonte



Abbiamo parlato di: |

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento