Moss 2, Salt and Sacrifice e molto altro: le novità di oggi di PlayStation Indies

Di Andrea "Geo" Peroni
10 Febbraio 2022

Sony ha tenuto oggi uno speciale appuntamento di PlayStation Indies, saltuaria giornata dedicata agli aggiornamenti relativi ad alcuni dei più interessanti e conosciuti videogiochi indipendenti in arrivo nei prossimi mesi.

Tra le novità più importanti da segnalare c’è Moss: Book II, sequel dello splendido platform per PlayStation VR, ma abbiamo avuto anche nuove informazioni su Salt and Sacrifice, Hello Neighbor 2 e vari altri titoli.

Di seguito vi presentiamo un rapido riepilogo di ciò che è stato annunciato e mostrato oggi dalla sezione PlayStation Indies. Per maggiori informazioni sui vari titoli, vi rimandiamo alle più complete pagine del PS Blog, che contengono anche interviste agli sviluppatori.

Animal Well

Realizzato da un singolo sviluppatore e in uscita alla fine del 2022 su PS5 (anche se viene già citata la possibilità di un rinvio al prossimo anno), Animal Well ha le caratteristiche del genere survival horror, ma non è un gioco spaventoso. Ha rompicapi e piattaforme, ma non sono i suoi tratti predominanti.

Lo stile grafico è una pixel art dall’aspetto semplice, condita con luci ed effetti visivi in grado di mettere alla prova l’hardware di PlayStation 5. Lo sviluppatore di Animal Well lo definisce vagamente come un metroidvania, anche se rivela che è difficile far rientrare il gioco in una singola categoria.

Animal Well presenterà tantissimi enigmi basati sul pensiero laterale ambientati in un mondo inquietante ma non del tutto spiacevole. Tornando in aree già visitate in precedenza, i giocatori troveranno sempre nuove cose da scoprire.

TMNT: Shredder’s Revenge

Tribute Games ha mostrato nuovamente lo stiloso e terribilmente carismatico picchiaduro a scorrimento delle Tartarughe Ninja, rivelando che anche Splinter sarà un personaggio giocabile.

Essendo più anziano delle Tartarughe, il Maestro Splinter emana un’aura di saggezza. Doveva muoversi con più calma e circospezione, ma non lentamente.

La squadra di progettazione ha creato un ampio parco mosse con numerosi attacchi, salti, scivolate e attacchi speciali legati a doppio filo con i bei ricordi che abbiamo del grande ratto.

Il bastone del Maestro Splinter è parte integrante di alcuni suoi attacchi normali e avanzati. Quando un nemico viene colpito da un attacco con il bastone, si apre un piccolo spiraglio per una nuova opportunità: un rimbalzo a terra che consente al giocatore di creare delle combo devastanti.

Il Maestro Splinter si distingue dalle Tartarughe e da April anche grazie al suo “attacco volante speciale”, una specie di colpo tramite proiezione astrale. La carica magica a distanza è un’abilità unica nel suo genere che solo un vero maestro può padroneggiare.

TMNT: Shredder’s Revenge è segnalato in uscita nel corso del 2022.

Post Void

I ragazzi di Super Rare Originals hanno approfittato dello speciale appuntamento PlayStation Indies per annunciare che lo sparatutto Post Void arriverà in primavera anche su PS4 e PS5.

Vi lasciamo di seguito un trailer di gioco, nel caso vogliate maggiori impressioni sul titolo.

Salt and Sacrifice

Devoured Studios ha mostrato nuove sequenze di Salt and Sacrifice, sequel di Salt and Sanctuary, concentrandosi sulle migliorie apportate al PvP.

Ecco le parole di James Silva, uno degli sviluppatori del gioco:

In Salt and Sacrifice il combattimento tra giocatori è molto più dinamico rispetto a Salt and Sanctuary. Abbiamo aggiunto lo scatto con degli attacchi in corsa unici, molti dei quali faranno volare giù i nemici (e, come al solito, la gravità resta il vero boss finale). Ma cadere nell’oblio non significa morte certa: un inquisitore fortunato può usare il proprio rampino per salvarsi da una caduta fatale, nel caso ci sia una sporgenza adeguata nei paraggi. Sono presenti anche decine di “arti runiche” da esplorare, ossia potenti abilità utilizzate dall’Inquisizione in situazioni particolari, tra cui onde d’urto elettriche, sciami di insetti, bonus elementali e tempeste di lame spettrali. Gli attacchi a distanza e le bombe alchemiche sono l’ideale per punire gli avversari e, sebbene le munizioni già pronte scarseggino, potrete sempre fabbricarne altre sul campo, se il nemico sarà così sciocco da darvene il tempo.

Di seguito potete trovare il nuovo trailer di Salt and Sacrifice pubblicato oggi, attraverso il quale è stata anche annunciata la data di uscita: il gioco uscirà il 10 maggio.

Samurai Gunn 2

È stata annunciata anche la versione PS5 di Samurai Gunn 2, che introdurrà anche un particolare crossover: nel gioco sarà infatti incluso anche uno dei personaggi di Among Us.

Hello Neighbor 2

Dopo che già il primo capitolo ha fatto lo stesso passaggio, anche Hello Neighbor 2 è ormai pronto ad approdare anche su PlayStation, a partire dal 7 aprile.

In Hello Neighbor 2 vestirete i panni di Quentin, un giornalista che indaga su una serie di misteriose sparizioni. Tra le vittime anche Nicky Roth, protagonista del primo Hello Neighbor.

Hello Neighbor 2 espande sensibilmente il mondo di gioco del primo capitolo, con tanti nuovi personaggi da analizzare e conoscere. Dovrete nascondervi, spiare e appostarvi in tutti gli angoli della città se vorrete far luce sul mistero degli strani avvenimenti di Raven Brooks.

Moss: Book II

Spazio anche a quello che forse è l’indie più atteso tra quelli presenti oggi a PlayStation Indies, vale a dire Moss: Book II. In un lungo post, Polyarc ha discusso della creazione del gioco, la cui uscita è prevista per la primavera.

Il team di sviluppo specifica di aver voluto spingere verso dimensioni ancora più massicce del progetto, con stanze ancora più grandi e maggiore esplorazione. Ci saranno rompicapi multidimensionali ancora più vasti e sezioni platform da superare in spazi ampi, e proprio per questo i segreti saranno ancor di più. Citando il blog, leggiamo infatti:

Rientrando in una stanza potreste trovarvi a esplorarla da un angolo diverso grazie a un cambio di inquadratura, scoprire una serie di differenze grafiche che fanno progredire la storia, o riuscire a completare misteri irrisolti grazie a strumenti ottenuti solo di recente. Quali che siano le vostre motivazioni per tornare a esplorare zone già viste, vedrete il mondo evolversi di pari passo con i vostri progressi nel gioco.

Fonte



Abbiamo parlato di:

Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento