Naughty Dog sta sviluppando The Last of Us 2

Di Andrea "Geo" Peroni
30 Giugno 2015

E’ la notizia che molti di noi aspettavano: Naughty Dog è effettivamente al lavoro sul sequel di The Last of Us, come ha dichiarato Nolan North, doppiatore storico di Nathan Drake della saga di Uncharted.

Durante un’intervista su Uncharted 4: A Thief’s End, ancora senza una data di uscita ma fissato per la primavera del 2016, North ha infatti dichiarato, senza scendere nei dettagli, che Naughty Dog sta lavorando su The Last of Us 2 (titolo provvisorio), che presumibilmente potrebbe vedere la luce alla fine del 2017. La notizia arriva pochi giorni dopo alcune rivelazioni proprio su Uncharted 4: stando agli sviluppatori, i primi 8 mesi di lavoro sul titolo esclusiva PS4 sono stati completamente buttati e riscritti da capo, a causa dell’arrivo di Neil Druckmann (impegnato fino a quel momento proprio con The Last of Us) e delle divergenze creative con Amy Henning, scrittrice originale di Uncharted 4 che attualmente sta lavorando per Visceral Games per un nuovo gioco di Star Wars. Sembra dunque che, nonostande ND stia lavorando a The Last of Us 2, questo lavoro (almeno per il momento) non veda la collaborazione di Druckmann, vera mente creativa dietro al successo del primo titolo.

Speriamo nei prossimi mesi di avere nuove informazioni, anche se verosimilmente ND potrebbe concentrarsi sulla campagna pubblicitaria di Uncharted 4 prima di parlare ufficialmente di The Last of Us 2.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.