Altro colpo di Konami: PES 2020 sarà il videogioco ufficiale di EURO 2020

Di Andrea "Geo" Peroni
20 Agosto 2019

Continua l’aggressiva campagna di promozione di Konami per eFootball PES 2020, che dopo Juventus, Serie A e altri importanti marchi si accaparra pure i diritti di sfruttamento per i Campionati di Calcio di Euro 2020.

La prossima estate, come forse già saprete, i tifosi di tutta Europa si prepareranno a Euro 2020, la competizione che ogni 4 anni mette a confronto le migliori Nazionali presenti nel Vecchio Continente. Le qualificazioni alla manifestazione sono ancora in corso. L’Italia allenata da Roberto Mancini, in questo momento, guida il Gruppo J con 12 punti raccolti su 12 disponibili, e si prepara ad affrontare Armenia e Finlandia tra poche settimane per continuare la corsa ad Euro 2020.

Konami ha annunciato quest’oggi che proprio eFootball PES 2020 è stato scelto come videogioco ufficiale di EURO 2020, il che rappresenta un nuovo colpaccio ai danni del rivale di sempre, FIFA, che è sempre stato legato alla competizione UEFA delle Nazionali di calcio.

In cosa si traduce questo, per i giocatori? Nel Q2 del 2020, gli sviluppatori pubblicheranno una patch completamente gratuita che introdurrà 50 Nazionali e la competizione ufficiale di Euro 2020, con in più maglie ufficiali, rose aggiornate delle squadre e ovviamente un torneo ufficiale dedicato alla competizione.

Come dicevamo pocanzi, un altro duro colpo per FIFA, da sempre legata agli Europei di Calcio che si hanno portato con sé, negli anni, a tante novità su FIFA Ultimate Team. Quest’anno, invece, sembra proprio che FUT dovrà puntare su altro per battere la concorrenza.

eFootball PES 2020 uscirà il 10 settembre su PCPlayStation 4 e Xbox One.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.