Call of Duty: Mobile – La modalità Zombies è in arrivo!

Di Andrea "Geo" Peroni
10 Novembre 2019

Lo sparatutto mobile di Activision e Tencent, e successo mondiale nelle scorse settimane come testimonia il record di cui vi abbiamo parlato, si prepara ad accogliere la modalità Zombies.

Sapevamo già da tempo che Call of Duty: Mobile si sarebbe arricchito di una modalità dedicata ai celebri non-morti, ideata per la prima volta  da Treyarch nel 2007 e poi sfruttata in tantissimi altri titoli della serie. Come potrete vedere dal video qui sotto, non si tratterà però della stessa identica modalità vista fino ad oggi.

I fan di COD Mobile attendevano la modalità Zombies nell’update di Halloween, cosa però che non è avvenuta. Non c’è però da preoccuparsi, perché a quanto pare manca davvero poco per il debutto dei non-morti sul gioco, che torneranno insieme ad una storica ambientazione della serie, TranZit.

L’ultimo aggiornamento da parte degli sviluppatori ha infatti anticipato che gli zombie stanno arrivando su Call of Duty: Mobile, molto presto, anche se per il momento non è stata ancora annunciata una data di uscita precisa.

Come detto, però, la modalità Zombies sarà abbastanza differente da quella che conosciamo tutti molto bene. Su COD Mobile non si tratterà di una vera e propria modalità di sopravvivenza alla quale siamo abituati, ma Zombies si comporrà di una serie di operazioni dalla breve durata ambientate in scenari conosciuti (Green Run, Diner, ma anche Shi No Numa e Nacht der Toten che verranno inseriti in futuro) nelle quali dovremo sconfiggere i non-morti per far avanzare la storia.

A giudicare dai gameplay emersi dalla fase alpha, che trovate in calce all’articolo, il gioco presenterà alcune meccaniche simili a quelle di Call of Duty: Online, il gioco, guarda caso, sviluppato da Tencent dove era presente l’inedita modalità Cyborg Zombies della quale vi abbiamo anche mostrato alcuni video ormai diversi anni fa. Ne potete trovare uno qui di seguito.

Stando ai leak, infine, su Call of Duty: Mobile potremo impersonare i Victis (Marlton, Russman, Misty e Stuhlinger), e saranno presenti anche zombie particolari come quelli infuocati di Shangri-La.



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.