Call of Duty: Modern Warfare – I commenti da YouTuber, streamer e giocatori del competitive

Di Andrea "Geo" Peroni
29 Ottobre 2019

Call of Duty: Modern Warfare è arrivato sul mercato da pochi giorni, ma ha già accumulato una grossa dose di dibattiti intorno al gioco.

E non ci riferiamo solamente alle questioni politiche, che stanno costando la reputazione del gioco su Metacritic. Il modo in cui la Russia è stata dipinta nel gioco, infatti, non è stato apprezzato da molti giocatori, che hanno subissato Modern Warfare di recensioni negative. Qui potete trovare maggiori dettagli sulla questione.

Molti YouTuber e streamer di successo del mondo di Call of Duty, nelle ultime ore, stanno esprimendo i loro primi commenti dopo questi primi 5 giorni di gioco, argomentando anche le loro affermazioni e non fermandosi semplicemente ad un “è bellissimo” o “fa schifo” come sovente avviene tra gli utenti quando si discute di un gioco. Le tematiche intorno a questo Modern Warfare sono molteplici, e c’è da dire che molti di questi influencer, tra i quali troviamo anche diversi giocatori del circuito competitivo di Call of Duty, hanno parole piuttosto tiepide per l’ultimo capitolo della serie.

Censor, dei Subliner, fa notare ad esempio come stiano già circolando una quantità impressionante di clip video di Modern Warfare, segno che la community è veramente legata al gioco. Eppure, nel suo tweet, si nota anche una leggera vena sarcastica:

Ho visto più clip dalla community di COD su Modern Warfare che in tutti gli altri titoli. Sembra proprio che la community ami il gioco, vogliono solo più qualità nelle mappe. Pareri?

Lo YouTuber Drift0r, al contrario, si scaglia contro un aspetto fino ad oggi poco chiacchierato di Modern Warfare, che riguarda le pistole. Come il buon Drift0r fa notare:

Livellare le pistole su Modern Warfare è praticamente impossibile. Non c’è modo di avvicinarsi a nessuno.

Nero, al contrario, si concentra sui fucili da cecchino, che trova finalmente accettabili dopo molti anni.

Mi piace molto lo sniping su MW. Finalmente è possibile farlo in gioco, cosa che non era possibile da… Black Ops 1?

Un po’ strano invece il commento di NoahJ, da sempre legato alla modalità Zombies di Call of Duty ma che naturalmente si è gettato a capofitto anche in questa nuova esperienza:

COD ha un modo per rendere istantaneamente tossici anche i giocatori più composti, e io amo questo.

MrDalekJD non si scaglia contro il gioco, ma contro chi invece, a suo dire, sta rovinando il modo di giocare Modern Warfare:

Il multiplayer di Modern Warfare è un posto così strano. Tutto sembra e suona incredibile. È così bello quando ti trovi tra le mani un buon gioco. Però, il modo in cui i giocatori stanno giocando continuando a camperare, fare spawn trapping, usando claymore, pre-fire e altro, lo rende difficile da godere.

MrRoflWaffles pensa invece che il problema del multiplayer di MW derivi da una scarsa ottimizzazione tra tutte le componenti del gioco, e che il level design delle mappe non sia un grandissimo fattore problematico:

Cosa deve fare Infinity Ward per migliorare il multi di MW? Ho letto molte discussioni sul design delle mappe ma sono sicuro che ci sono altri fattori che devono essere sistemati. TTK? Equipaggiamenti? Streak? Minimappa? Audio?

Lo stesso MrRoflWaffles, poi, ha retwittato un meme su Modern Warfare che esprime il suo pacato pensiero sulla mappa Piccadilly.

Continuiamo con TheGamingRevolution, altro YouTuber molto famoso del mondo di Call of Duty che non esprime giudizi diretti sul gioco ma che si concede una riflessione: questo COD sembra tra i più odiati di sempre.

Non ho mai visto un COD più odiato di questo Modern Warfare al lancio. COD genera sempre commenti negativi, anche dai suoi stessi fan, ma realmente vedo 1 commento positivo ogni 19 negativi.

Infine, chiudiamo con un sorriso, ma che è anche una triste verità in questo momento di Modern Warfare. Questo tweet ha fatto velocemente il giro del mondo negli ultimi giorni, e ci fa vedere cosa significa attraversare una strada nel multiplayer del nuovo gioco Activision. Divertente, sicuramente, ma anche dannatamente vero.

Cosa ne pensate di questo Modern Warfare?




Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.


1 commento:


  1. Realista


Scrivi un commento