Coronavirus: Netflix in continua crescita, battuta Disney

Di Marco "Bounty" Di Prospero
16 Aprile 2020

Dall’inizio della pandemia causata dal Coronavirus, Netflix ha visto crescere in modo esponenziale il valore delle proprie azioni. Vi basti pensare che al 14 aprile 2020, ogni singola azione del servizio streaming ha raggiunto il valore di 433,55 dollari, risultando la miglior quotazione mai raggiunta dal lancio sul mercato azionario. In particolare, da inizio 2020 è stato registrato un aumento del 25%, segno che parte del merito è da riconoscere al lockdown causato dal Covid-19. Ciò premesso, la capitalizzazione di Netflix, che si ottiene moltiplicando il numero di azioni scambiate sul mercato per il valore di ogni singola azione ha raggiunto il valore di 187,3 miliardi di dollari, battendo addirittura Disney.

disney netflix

La multinazionale americana si è infatti “fermata” ad una capitalizzazione di 186,6 miliardi di dollari. Nonostante il lancio di Disney +, infatti, Disney ha risentito molto più della crisi causata dal Coronavirus. Questo perchè il servizio streaming, nonostante l’ottimo successo ottenuto, rappresenta solo una piccola parte degli introiti che il colosso statunitense fattura annualmente.

Fonte

 

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.




Scrivi un commento