La figuraccia dell’ex segretario della Casa Bianca e del suo controller tarocco per PS4

Di Andrea "Geo" Peroni
20 Aprile 2020

Grazie, America, che ci regali queste perle di divertimento durante questi momenti difficili.

Il protagonista della figuraccia della settimana (e siamo solo a lunedì, quindi pensate la portata di questa castroneria) è certamente Lawrence Ari Fleischer, che durante il mandato di George W. Bush ha ricoperto la carica i segretario della Casa Bianca, più precisamente dal 2001 al 2003.

Complice, forse, la quarantena a causa dell’emergenza Coronavirus che sta colpendo durante gli Stati Uniti in queste settimane, Fleischer ha deciso di acquistare una PlayStation 4 ai suoi figli, per permettere loro di trascorrere il tempo con qualche passatempo in più. Insieme alla console di casa Sony, Fleischer ha acquistato tramite Amazon un controller extra, che però, nell’istante in cui è arrivato, si è scoperto essere non funzionante.

Fleischer si è subito scagliato su Twitter contro la Cina. Qualcuno di voi penserà: e perché contro la Cina? Perché il controller per PS4 da lui acquistato, come riportato sulla confezione, è stato assemblato in Cina, e secondo l’ex-segretario della Casa Bianca questo non è altro che un ennesimo segnale del fatto che non ci si può fidare della Cina.

Un altro motivo per non fidarsi della Cina: abbiamo comprato ai nostri figli una PS4 e un secondo controller da Amazon. Il controller arriva ovviamente dalla Cina, e non funziona. Non ha mai funzionato.

Al perspicace Fleischer, che ha ovviamente sfruttato l’accaduto per fare altra campagna elettorale gratuita, è però sfuggito un piccolo, minuscolo, apparentemente insignificante ma in realtà molto importante dettaglio: il controller da lui acquistato è non ufficiale. Un falso. Un controller tarocco.

Nonostante la forma ricalchi alla perfezione il Dualshock 4 di PS4, i simboli riportati sui tasti e il logo riportato sul tasto centrale, P4, fanno capire chiaramente che si tratta di una copia a basso costo come se ne vedono a centinaia in giro per il mondo e con le quali avrete probabilmente già avuto a che fare nella vostra storia di gamer. Inoltre, nella pagina stessa del controller è riportato che il prodotto non ha alcuna licenza ufficiale Sony, e che quindi, paradossalmente, potrebbe non funzionare con la console PS4.

Quando Fleischer si è evidentemente reso conto di aver fatto una castroneria, il tweet da lui postato, che trovate qui sotto, è misteriosamente scomparso. Non abbastanza in fretta, però, perché la sua figuraccia aveva già fatto il giro del mondo. E qualche utente su Twitter, scherzosamente, gli consiglia di acquistare la famosa console da gaming P4, al posto di PS4, sulla quale certamente il controller funzionerà…

Fonte

Hai Telegram? Clicca sull'icona per entrare nel canale



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.




Scrivi un commento