La finale della prima eChampions League andrà in scena il 31 maggio a Madrid

Di Andrea "Geo" Peroni
28 Maggio 2019

Gli otto migliori giocatori di FIFA 19 di tutto il mondo sono pronti per la finalissima eChampions League che si terrà a Madrid il 31 maggio. Il torneo, frutto della collaborazione tra la UEFA e EA SPORTS, vedrà i finalisti sfidarsi su PlayStation e il vincitore sollevare il Trofeo eChampions League nell’Estadio Metropolitano alla vigilia della finale UEFA Champions League del 1 giugno.

I videogiocatori e i loro coach prenderanno parte a un draft eChampions League e comporranno la propria formazione scegliendo tra i calciatori che hanno partecipato alla fase a gironi della UEFA Champions League.

Gli otto giocatori si batteranno nei quarti per accedere alle semifinali e conquistare la vetta del torneo: il migliore di loro solleverà il trofeo qualche minuto prima della finalissima tra Tottenham Hotspur FC e Liverpool FC e riceverà 100.000 dei 280.000 dollari in palio, oltre a un VIP ticket per la finale.

La UEFA ha deciso di fare squadra con EA SPORTS e di creare la prima eChampions League sull’onda della crescente popolarità degli eSports a livello mondiale. “EA SPORTS ha coinvolto milioni di persone in tutto il mondo e insieme siamo riusciti a integrare profondamente l’esperienza virtuale dei videogiocatori e quella del calcio reale, creando un nuovo modo di vivere le emozioni di questo sport – ha spiegato Guy-Laurent Epstein, Marketing Director UEFA-. Consideriamo la eChampions League un passo importantissimo verso l’unione tra i vecchi e i nuovi fan della UEFA Champions League.”

Anche Ruud Gullit, che sa bene cosa voglia dire sollevare il trofeo più ambito d’Europa avendolo fatto in due occasioni con il Milan, parteciperà alle finali: il campione olandese, grande appassionato di eSports, si dice felice che anche il calcio virtuale possa mostrare il talento dei suoi professionisti sul campo di gioco più importante, proprio come quello dei loro colleghi calciatori.
La UEFA Champions League è un evento speciale per calciatori e tifosi – racconta Gullit –. Non vedo l’ora di assistere alla prima Finale eChampions League e di stringere la mano ai migliori giocatori del mondo che si sfideranno.

Dopo le qualificazioni di Manchester, in cui 64 videogiocatori si sono dati battaglia per staccare un biglietto per le finali, gli otto migliori sono arrivati da ogni parte del mondo.

  • DrNightWatch (Bulgaria)
  • AlanAvi (USA)
  • coL Joksan (USA)
  • TG Zezinho (Brasile)
  • Rafsou (Francia)
  • NYC_Chris (USA)
  • Marcuzo (Danimarca)
  • xLevVinken (Olanda)



Entra a contatto con uno strano oggetto chiamato "videogioco" alla tenera età di 5 anni, e da lì in poi la sua mente sarà focalizzata per sempre sul mondo videoludico. Fan sfegatato della serie Kingdom Hearts e della Marvel Comics, che mi divertono fin da bambino. Cacciatore di Trofei DOP.