Light Phone, il cellulare che telefona e basta

Di Marco "Bounty" Di Prospero
22 Maggio 2015

Intorno alla seconda metà degli anni novanta, furono inventati i telefoni portatili che, con il passare del tempo, diventarono sempre più piccoli e comodi da trasportare. Naturalmente, la funzione del cellulare era quello di poter fare e ricevere chiamate e messaggi. Con il passare degli anni però, i telefoni, che con l’avanzare della tecnologia hanno preso il nome di smartphone, sono diventati dei tuttofare. Infatti, sono state inserite numerosissime applicazioni che non hanno nulla a che fare con la reale funzione, come i giochi ad esempio.

Tuttavia, alcune persone, sembrano non andare d’accordo con i nuovi smartphone, in quanto utilizzano il cellulare esclusivamente per fare o ricevere chiamate. Proprio per questo motivo, il prossimo Maggio 2016, arriverà sul mercato il Light Phone, un telefono che, udite udite, farà solo telefonate. Il cellulare, il cui progetto è stato finanziato grazie a Kickstarter, sarà grande quanto una carta di credito, con uno spessore di 4mm e un peso di appena 38,5 grammi.

light phone

Light Phone, non avrà né schermo tastiera. Infatti, il tutto sarà gestito con un sistema touch e con dei LED che serviranno per far apparire i numeri che premeremo. Insomma, ad una prima occhiata, sembrerebbe più simile ad una calcolatrice piuttosto che ad un telefono. E’ stato annunciato anche che la batteria avrà un’autonomia di ben 20 giorni.

Inoltre, avremo la possibilità di scaricare un’applicazione sul nostro smartphone per deviare le chiamate direttamente al Light Phone, molto più semplice da trasportare con noi. Il prezzo di questo telefono sarà di 100$ circa.



Durante il giorno dipendente presso una società finanziaria. La sera nerd e videogiocatore. Per me l'intrattenimento videoludico è una forma d'arte grazie alla quale poter fantasticare e staccare la spina dallo stress giornaliero. Cresciuto a suon di Mortal Kombat, Metal Gear Solid e Resident Evil.